Notizie da Casarano

Rally Casarano, a Cellole secondo nonostante i guasti

La trasferta in terra campana per la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team ha sortito gli effetti sperati. il team salentino ha schierato al via la coppia Gianni Stracqualursi e Mario Conti

Stracqualursi-Conti (Abate Video).
La trasferta in terra campana per la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team ha sortito gli effetti sperati. Emozioni e soddisfazioni in quel di Cellole dove lo scorso fine settimana si è disputata la prima edizione del rally omonimo, gara nazionale corsasi appunto nell'entroterra dell'alta provincia casertana e dove il team salentino ha schierato al via con l'ambizione di un ottimo piazzamento la coppia composta da Gianni Stracqualursi e Mario Conti. Per il talentuoso equipaggio frusinate la gara si è rivelata positiva grazie alla conquista dell'ottava posizione assoluta, sesta di gruppo e seconda di classe N3 risultato che comunque con un pò di fortuna in più sarebbe potuto essere ancora migliore. Stracqualursi infatti alla sua seconda gara come portacolori del team che fa capo a Pierpaolo Carra è partito benissimo andando a cogliere lungo lo stretto ed impegnativo tracciato della prova spettacolo un eccellente 4° tempo assoluto a 3"2 da Giannetti primo leader, e il primo posto di classe N3 con 2 decimi di vantaggio su Nicoloro.

Lotta dunque che sin dalle prime battute si preannunciava avvincente sia per le posizioni a ridosso del podio assoluto e sia per la conquista della vittoria di classe ma l'indomani sulla seconda prova, Sessa Aurunca la più lunga del rally, il driver di Roccasecca è stato rallentato da una toccata con conseguente rottura del braccetto della sospensione anteriore sinistra, l'inconveniente costava all'equipaggio in gara sulla Renault Clio Rs seguita dalla CTR Rally diversi secondi lasciati sul campo risultato: 13° tempo assoluto e nonostante tutto, secondo di classe a quasi 16 secondi da Nicoloro il che tradotto nella generale ha significato l' indietreggiamento in decima posizione assoluta oltre che l'aver perso la leadership della N3 ai danni proprio di Nicoloro. Gli effetti del problema alla sospensione si palesavano in maniera più marcata nel corso della ps successiva conclusa con il 17° tempo assoluto e terzo di N3, prestazione che costringeva l'alfiere della Casarano Rally Team ha cedere nella provvisoria anche la seconda posizione di classe a favore di Benedetti.
Riparato il guasto nel corso del primo parco assistenza di giornata Stracqualursi tornava ad esprimersi su buoni livelli staccando nelle restanti prove due settimi, due ottavi e due decimi posti assoluti aggiudicandosi 3 speciali in N3 ed arrivando dopo la ps 7 a ridurre il gap da Nicoloro a 10"1 e a superare nuovamente Benedetti per soli 5 decimi.

Sull'ultimo passaggio sulla Roccamonfina il colpo di scena con il ritiro di Nicoloro; Stracqualursi evita di prendere rischi mentre Benedetti forza il ritmo e conquista la leadership. L'ultima prova scivola via senza significativi scossoni. Per la cronaca il successo assoluto nel 1°Rally Città di Cellole è andato all'equipaggio irpino-ciociaro composto da Rudy Graziano e Gino Abatecola su Mitsubishi Lancer Evo 9.
Gianni Stracqualursi e la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team saranno di nuovo in gara il 12 e 13 giugno per la disputa in provincia di Lecce del 43°Rally Internazionale del Salento, 4^ gara del Trofeo Rally Asfalto 2009 e prova valida a massimo coefficiente quale terzo atto del Challenge Rallies Nazionali di zona 7.

1°Rally Città di Cellole "Trofeo Oreste Cilento"- Classifica Finale Assoluta.
1. Graziano-Abatecola - Mitsubishi Lancer EvoIX - in 39.07"5
2. Girardi-Rega - Mitsubishi Lancer EvoIX - +38"1
3. Evangelista-Cardillo - Mitsubishi Lancer EvoIX - +1.05"6
4. D'Alto-Fiacco - Fiat Punto S1600 - +1.08"1
5. Baiano-Sera - Renault New Clio Sport - +1.51"3
6. Vanigioli-Renzetti - Peugeot 106 16v - +2.34"7
7. Benedetti-Spinelli - Renault Clio Rs light - +2.55"2
8. Stracqualursi-Conti - Renault Clio Rs light - +3.06"3
9. Bucciarelli-Roma - Subaru Impreza Sti - +3.21"1
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
10. Angelone-Garzuoli - Peugeot 106 16v - +3.30"8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento