Mercoledì, 28 Luglio 2021
Casarano

Rally di Casarano, iniziano a scaldarsi i motori

Si va sempre più delineando giorno dopo giorno lo schieramento di forze chiamato a lottare per la conquista della seconda gara del Challenge di zona. Domani (sabato 29) scade il termine per iscriversi

Albano-Sorano 1

Si va sempre più delineando giorno dopo giorno lo schieramento di forze chiamato a lottare per la conquista della seconda gara del Challenge di zona. Continuano infatti a pervenire numerose le iscrizioni alla 14^ edizione del Rally Città di Casarano. Domani (sabato 29) scade il termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione alla gara, gara in programma lo ricordiamo per i giorni 5 e 6 aprile 2008. Da una prima sommaria e indicativa verifica emerge un dato importante quello del notevole interesse alla gara dimostrato da molti piloti provenienti da fuori regione. Un interesse che conferma il valore che la competizione salentina ha raggiunto negli anni e che dopo diverse stagioni di "praticantato" è stata promossa quest'anno dall'autorità sportiva nazionale a gara titolata, essendo appunto una delle 7 prove inserite nella "regular season" della Coppa Italia Rallies Nazionali ovvero nel girone preliminare (da qui Challenge) da cui scaturiranno gli aventi diritto in settima zona a disputare le 3 finali nazionali della Coppa Italia. Un traguardo importante quello raggiunto dall'organizzazione che ha visto così premiata la sua competenza e professionalità mostrata nelle edizioni precedenti.

Ad oggi hanno fatto richiesta di adesione una sessantina di equipaggi, un elenco ancora provvisorio dato che le iscrizioni sono tuttora aperte e questo fan ben sperare per un consistente elenco definitivo che possa quanto meno eguagliare il numero di presenze registrate nell'edizione dello scorso anno. Guest star del 14°Rally Città di Casarano sarà il friulano Claudio De Cecco che in coppia con Alberto Barigelli porterà in gara la Peugeot 207 S2000 vettura dalle dotazioni tecniche all'avanguardia con la quale il driver di Manzano ri-tenterà in questa stagione la scalata alla Coppa Italia, titolo sfuggitogli per un soffio lo scorso anno. Gli avversari per il patron della Friulmotor non mancheranno di certo, nutrita la schiera dei piloti in gara sulle Lancer Evo IX di gruppo N con alcuni dei migliori interpreti delle gare nazionali, come ad esempio il detentore del titolo di gruppo N nel Trofeo Rally Asfalto, il barese Francesco Laganà già vincitore della gara in 3 passate edizioni. Il parco partenti provvisorio è anche pieno di outsider pronti ad approfittare di una eventuale defaillance dei principali candidati alla vittoria, in N4 figurano anche i nomi di Marco De Marco, Raffaele Rinaldi e Enrico Girardi.

Sfida invece tutta casaranese in classe S1600 con Giuseppe Albano che dovrà vedersela contro Claudio D'Amico che ha testato in qualità di apripista nel recente Rally del Mare a Termoli la Fiat Punto della Speed Rally-Esse4motorsport che utilizzerà appunto sulle strade di casa. Tra gli altri nomi degni di nota citiamo anche in N3 Luca Ciovacco e Oscar Sorci. Folta come sempre nelle altre classi la squadriglia di piloti locali, saranno della partita Cappilli, Pisacane, Di Gesù, Musarò, Tarantino e i rientranti Graziano Totisco e Bruno Zaminga. Poi ancora Rizzello, Rossano ed Emanuele Giudice, Maciullo e Siciliano solo per citarne alcuni. A questa lista per forza di cose ristretta si aggiungeranno sicuramente numerosi altri piloti che in queste ore stanno perfezionando la loro richiesta di iscrizione. Si parla anche di un tocco d'internazionalità con una presenza estera del tutto particolare e anche insolita per il panorama rallystico tricolore. Non resta quindi che attendere il 2 aprile, data della pubblicazione dell'elenco iscritti per conoscere tutti i protagonisti di questa quattordicesima edizione del rally città di Casarano.

Ogni altra informazione è possibile trovarla sul sito internet ufficiale della manifestazione, all'indirizzo https://www.rallycittadicasarano.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rally di Casarano, iniziano a scaldarsi i motori

LeccePrima è in caricamento