Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Casarano Casarano / Strada Provinciale Toviano Casarano Maglie

Entra nel bar e ferisce il commesso. Rapinatore solitario fugge a piedi

Un uomo con il volto coperto, e armato di pistola, si è presentato presso la rivendita di tabacchi dell'area di servizio, ferendo il commesso. Fuggito a piedi, con un bottino di 300 euro, è ora ricercato dai carabinieri

CASARANO - Ha agito da solo, sfidando quei pochi testimoni, presenti sul posto, e infischiandosene del resto. Poco dopo le 20, un uomo, con il volto coperto, incappucciato, si è recato presso il bar, anche rivenditori di tabacchi, nell'area di servizio Q8, sulla strada provinciale che congiunge Casarano ad Ugento.

Armato, il malvivente ha colpito il ragazzo del banco con il calcio della pistola, per poi costringerlo a farsi consegnare i contanti custoditi nel registratore di casa. Ha rimediato un bottino di circa 300 euro in tutto, e poi si è dato alla fuga, a piedi, per le campagne della zona.

Il commesso è stato immediatamente medicato dai sanitari del 118 ma, fortunatamente, non riportato alcune lievi escoriazioni. Saranno ora le immagini delle telecamere del servizio di videosorveglianza, nelle mani dei carabinieri della compagnia di Casarano, a stabilire l'eventuale identificazione del responsabile dell'accaduto, assieme alle testimonianze di alcune persone, presenti al momento della rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel bar e ferisce il commesso. Rapinatore solitario fugge a piedi

LeccePrima è in caricamento