Domenica, 25 Luglio 2021
Casarano Via Alliste

Pistola contro il benzinaio. Bandito fugge con 600 euro

Un uomo, con il volto coperto, si è presentato presso l'area di servizio Tamoil di Racale, puntando l'arma contro il dipendente. Lo ha costretto a consegnare alcune centinaia di euro e poi si è dileguato a bordo di uno scooter

I carabinieri di Casarano

RACALE – Ancora una rapina ai danni di un distributore di carburanti. Intorno alle 20,30 di sabato sera, quando numerosi veicoli stavano transitando su quella via, un uomo, con il volto travisato e a bordo di uno scooter, si è presentato presso l'area di servizio Tamoil di Racale, in via Alliste.

 Pistola in pugno, non è dato sapere se si trattasse di un'arma giocattolo, ha minacciato il benzinaio, costringendolo a consegnare una somma di circa 600 euro, incasso della serata.Arraffato il denaro, si è dileguato rapidamente per le vie adiacenti, lasciando il dipendente atterrito. Quest'ultimo ha poi allertato i carabinieri della compagnia di Casarano, intervenuti per raccogliere le dichiarazioni dei testimoni e valutare l'eventuale presenza dei nastri del sistema di videosorveglianza, presenti in zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola contro il benzinaio. Bandito fugge con 600 euro

LeccePrima è in caricamento