Venerdì, 30 Luglio 2021
Casarano

Sparatoria nel supermercato: feriscono la titolare e fuggono

In due, con il volto travisato da passamontagna, si sono presentati armati in un market della marina. Hanno colpito con un proiettile la proprietaria al fianco, per poi fuggire con il bottino. La donna guarirà in venti giorni

L'ospedale di Casarano

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) - Si sono presentati in due, presso il "Punto Market" di Torre San Giovanni, la marina di Ugento,  poco prima delle 23, noncuranti dei turisti che affollavano il borgo a quell'ora, con il volto travisato da passamontagna.

Muniti di pistola, hanno esploso un colpo, ferendo la titolare dell'esercizio, Lucia Carluccio, una 55enne di Ugento, conficcandole un proiettile al fianco sinistro, per costringerla a consegnare i contanti, ancora in fase di quantificazione, contenuti nel registratore di cassa. Sul posto sono, immediatamente, intervenuti i sanitari del 118, per prestare i soccorsi alla donna, trovata in evidente stato di choc. Trasportata presso l'ospedale "Francesco Ferrari" di Casarano, la proprietaria è stata sottoposta agli accertamenti. Ricoverata per una notte nel reparto di Chirurgia del nosocomio, è stata dimessa questa mattina. Rientrata presso la propria abitazione, dopo lo spavento, è stata dichiarata guaribile in venti giorni.

Fuggiti a bordo di un'utilitaria, i due malviventi, i quali forse avrebbero agito con l'aiuto di un terzo complice, si sono dileguati per le vie adiacenti, senza lasciare tracce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Casarano, coordinati dal capitano Aniello Mattera. I militari dell'Arma hanno avviato la raccolta di elementi utili alle indagini, nel tentativo di rintracciare i responsabili della rapina. Al vaglio degli inquirenti, intanto, anche i nastri del sistema di videosorveglianza presenti negli esercizi commerciali della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria nel supermercato: feriscono la titolare e fuggono

LeccePrima è in caricamento