rotate-mobile
28esima edizione

Rally Città di Casarano, 57 gli equipaggi impegnati nello shakedown prima della partenza

Sono 83 le vetture al via nella competizione valida come prima delle sei prove della Coppa Rally Aci Sport di Settima Zona

CASARANO - Sono 83 gli equipaggi che hanno superato le operazioni preliminari di ammissione al 28esimo Rally Città di Casarano valido come prima delle sei prove lungo le quali si sviluppa la Coppa Rally Aci Sport di Settima Zona.

Gli adempimenti tecnici e burocratici sono stati espletati questa mattina nell'area del quartiere fieristico di Miggiano, mentre quasi contemporaneamente si è svolto lo shakedown facoltativo che ha permesso a 57 equipaggi, in assetto da gara, di mettere a punto i dettagli della vettura e prendere confidenza con i primi due chilometri e mezzo della prova speciale prevista per domani.

Sono scoccate subito scintille tra gli equipaggi accreditati della vittoria assoluta, tutti alla guida di Skoda Fabia R5. Su di giri è sembrata la coppia Rizzello-Sorano, che ha fatto registrare il miglior tempo con 1'27''6, staccando di un solo decimo Bergantino-Di Vincenzo e Bruccoleri-Grimaldi. Molto buona anche la prestazione di Di Gesù-Aliberto, di un decimo più veloce di quella di D'Alto e Liburdi. Indietro sono rimasti i detentori del titolo nella Coppa Rally di Zona, Tribuzio e Cipriani. Tra le due ruote motrici ottimo tempo dei casaranesi Massimo e Marco De Rosa su Renault Clio S1600 che hanno chiuso lo shakedown in 1' 32''. 

La gara vera e propria partira alle 16.01 da Piazza San Domenico con la tradizionale sfilata per le vie cittadine, mentre dalle 17.05 è previsto il primo confronto col cronometro di oggi, Cardigliano: 7,2 chilometri  con allunghi continui e staccate da brivido .

Rispetto all’elenco iscritti sono quattro le defezioni registrate e riguardano il numero 38 Margiotta-De Maria, il numero 59 Fanelli-Bello, il numero 82 Mainolfi-Costantini e il numero 88 Guida-Valente. Una variazione riguarda il cambio di navigatore dell’equipaggio numero 47, Marco Palombi siederà sul sedile di destra della vettura condotta da Michele Campagna in sostituzione di Andrea Colapietro, un’altra invece è inerente al cambio di classe della Fiat Grande Punto Abarth  numero 71 condotta da Gabriele Bruno e Giacomo Della Monaca, che transita in RS1.4TB.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rally Città di Casarano, 57 gli equipaggi impegnati nello shakedown prima della partenza

LeccePrima è in caricamento