Sabato, 31 Luglio 2021
Casarano

Sorvegliato speciale trovato in piazza. Scatta l'arresto per un 29enne

Un ragazzo di Racale, noto alle forze dell'ordine e sottoposto alla misura dell'obbligo di soggiorno, è stato sorpreso dai carabinieri nel centro di un comune diverso dal proprio. Inevitabili le manette e la traduzione in carcere

Immagine di repertorio

RACALE - Non ci sarebbe nulla di anomalo nell'aggirarsi nel pieno centro di Ugento. Tranne nel caso in cui si tratti di un sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno. Marco Spiri, un 29enne di Racale, noto alle forze dell'ordine, è stato infatti sorpreso - nel pomeriggio di martedì - dai carabinieri di Taviano, casualmente di passaggio nel borgo messapico.

Avendolo riconosciuto, i militari dell'Arma lo hanno tratto in arresto per la violazione degli obblighi  relativi alla sorveglianza speciale, per giunta già ritenuto responsabile di numerose inosservanze alle restrizioni imposte dalla misura, registrate dai carabinieri nel febbraio del 2010. Senza che opponesse resistenza, è stato accompagnato presso il carcere Borgo San Nicola di Lecce, su disposizione dell'Autorità giudiziaria.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorvegliato speciale trovato in piazza. Scatta l'arresto per un 29enne

LeccePrima è in caricamento