Martedì, 28 Settembre 2021
Casarano Taurisano

Spaccio di droga, due anni e cinque mesi da scontare in carcere

I carabinieri hanno arrestato Claudio Del Nilo, 40enne, dando esecuzione all’ordine per la carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte di appello. Nei giorni scorsi, in carcere altri due sodali

 

TAURISANO – I carabinieri della stazione di Taurisano, dipendenti dalla compagnia di Casarano, hanno arrestato, ieri sera, Claudio Del Nilo 40enne, dando esecuzione all’ordine per la carcerazione emesso dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte di appello di Lecce.

Del Nilo è ritenuto uno dei componenti di una banda del basso Salento, smantellata nel 2008 dagli investigatori dell’Arma, che avrebbe dominato la scena dello spaccio di cocaina ed eroina in un periodo compreso, in particolare, fra il 2004 e il 2005. Per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti, dovrà scontare la pena di due anni e cinque mesi di reclusione. E’ stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola, a Lecce.

Nei giorni scorsi, proprio perché la pena è divenuta definitiva, altri due sodali erano stati condotti in cella dai militai. Si tratta di Pasquale Falcone, 55enne di Casarano, e di Lucia Domenica Zampilli, 43enne di Casarano https://www.lecceprima.it/zone/casarano/sette-anni-in-carcere-pena-definitiva-per-sodale-del-traffico-di-cocaina.html, quest’ultima, moglie di Massimo Antonio Giorgino, ritenuto a capo del gruppo criminale.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga, due anni e cinque mesi da scontare in carcere

LeccePrima è in caricamento