Venerdì, 30 Luglio 2021
Casarano

Tenta di rubare rame dal depuratore comunale dismesso: arrestato

I carabinieri della compagnia di Casarano hanno tratto in arresto, per tentato furto aggravato, Davide Marsigliante, 33enne. Si aggirava intorno allo stabile in modo sospetto. E' stato un agente di polizia a segnalarlo ai militari

CASARANO - I carabinieri della compagnia di Casarano hanno tratto in arresto, per tentato furto aggravato, Davide Marsigliante, 33enne, del posto, già noto alle forze dell’ordine, per un tentativo di furto di rame.

Ieri mattina, i militari della stazione, dopo una telefonata giunta alla centrale operativa da parte di un agente di polizia che opera a Gallipoli, e in quel momento fuori servizio, sono intervenuti nei pressi del vecchio depuratore d’acqua comunale, dov’era stato segnalato un uomo sospetto che vi si aggirava intorno.

I militari, sono così intervenuti immediatamente in prossimità dello stabile, individuando e sorprendendo l’uomo in flagranza, mentre stava rubando cavi in rame. Condotto in caserma e data comunicazione al pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, Donatina Buffelli, per Marsigliante è scattato l’arresto. L’uomo si trova ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare rame dal depuratore comunale dismesso: arrestato

LeccePrima è in caricamento