Casarano

Fabbricato in costruzione, ma senza permessi. Sequestro nel podere

In contrada "Vasili", i finanzieri della tenenza di Casarano hanno sequestrato un immobile di 70 metri quadrati e il piazzale antistante. Il proprietario, un uomo di Racale, è stato denunciato all'autorità giudiziaria

 

MELISSANO - Prosegue l'attività della guardia di finanza a contrasto dell'abusivismo edilizio. A Melissano, in contrada "Vasili", i militari della tenenza di Casano  hanno posto sotto sequesto un fabbricato - ancora allo stato rustico - con annesso piazzale. Il manufatto era incorso di realizzazione all'interno di un podere opportunamente recintato.
 
Dalle verifiche presso i competenti uffici comunali e dai riscontri dalla banca dati di servizio, i finanzieri hanno potuto accertare che per le opere in costruzione - due vani con relativi servizi per circa 70 metri quadrati e spazio antistante, in brecciolina, di 100 - non era stata richiesta alcuna autorizzazione. Il proprietario, un 42enne di Racale è stato denunciato alla Procura per violazione delle norme in materia edilizia. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabbricato in costruzione, ma senza permessi. Sequestro nel podere

LeccePrima è in caricamento