Lunedì, 14 Giugno 2021
Galatina

Senza biglietto e coi piedi sul sedile, poi aggredisce un poliziotto: nei guai

Un 24enne nigeriano, in Italia con regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato dagli agenti su un treno nei pressi di Galatina

Foto di repertorio.

GALATINA – Aggredisce un poliziotto e finisce in manette. Un 24enne di nazionalità nigeriana, sprovvisto di biglietto ferroviario, crea non pochi problemi al capotreno che chiama i poliziotti del commissariato galatinese.  È accaduto nella serata di lunedì. a Galatina, presso la stazione del luogo.

Sul treno locale che conduce a Gallipoli, il ragazzo straniero è stato sorpreso comodamente sdraiato con i piedi sul sedile. Di fronte alla richiesta di esibire il biglietto da parte del controllore, si però è rifiutato. Idem in un secondo momento, quando sono giunti gli agenti di polizia a bordo. Ha infatti aggredito fisicamente un uomo in divisa, per poi essere bloccato prima di gravi conseguenze.

Risultato in regola con il permesso di soggiorno, è stato poi condotto presso il commissariato e arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ora si trova in cella.

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto e coi piedi sul sedile, poi aggredisce un poliziotto: nei guai

LeccePrima è in caricamento