Giovedì, 13 Maggio 2021
Galatina

Marijuana, mannite e 2mila euro in contanti: in tre nei guai per spaccio

Un 23enne, un amico di 29 e la sua fidanzata di 30, arrestati a Galatina. Sono stati sorpresi a bordo delle rispettive auto

GALATINA – In tre fermati, in flagranza di reato, per detenzione di droga finalizzata allo spaccio. Si tratta di un gruppo di Galatina: Roberto Conte, 23enne, Mattia Panico di 29 e della sua fidanzata, Emiliana Carulina Mendanha Rodrigues, una 30enne di origini argentine. I tre amici sono stati sorpresi nella mattinata di ieri, alla periferia della cittadina, dagli agenti del commissariato locale. Questi ultimi, coordinati dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono, stavano eseguendo normali controlli antidroga.

A bordo delle rispettive autovetture, si stavano per cedere della sostanza stupefacente quando è intervenuta la polizia. Sottoposti immediatamente a una perquisizione, i due fidanzati sono stati trovati con 4,5 grammi di marijuana e 16 di altra sostanza da taglio. Sull’altra vettura, Conte: nell’abitacolo duemila euro in contanti e poi 195 grammi di marijuana in casa.

La droga, inoltre, era anche corredata di un bilancino di precisione usato generalmente per il confezionamento delle dosi, oltre a 115 grammi di mannite. Al termine delle formalità di rito, i tre sono stati accompagnati presso il carcere di Lecce, dove saranno ascoltati dal giudice nel corso delle prossime ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana, mannite e 2mila euro in contanti: in tre nei guai per spaccio

LeccePrima è in caricamento