menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambio al comando del 61esimo stormo: la guida a Filippo Nannelli

Prende il posto di Alberto Surace. La cerimonia nella base di Galatina è avvenuta alla presenza del generale di squadra aerea Aurelio Colagrande

GALATINA - Ha avuto luogo questa mattina, all'aeroporto militare “Fortunato Cesari” di Galatina, la cerimonia di cambio al comando del 61°esimo stormo, tra il colonnello pilota Alberto Surace e il colonnello pilota Filippo Nannelli. L’evento è stato presieduto dal generale di squadra aerea Aurelio Colagrande, comandante delle scuole dell'Aeronautica Militare della regione aerea di Bari.

Il colonnello Surace ha ringraziato le donne e gli uomini dello stormo “per l’impegno, lo sforzo e l’entusiasmo quotidianamente messi in campo”. Grande soddifazione poi, ha manifestato per aver mantenuto inalterati i ritmi di lavoro anche durante l'emergenza sanitaria, portando a termini tutti i compiti assegnati allo stormo dalla forza armata.

Filippo Nannelli, è nato a Roma nel 1974. Nel saluto di presentazione, il nuovo comandante si è detto onorato di essere stato chiamato alla guida di un reparto che “grazie alla consolidata esperienza maturata in decenni di attività, oggi rappresenta l’eccellenza a tutti i livelli nel settore della formazione e dell’addestramento al volo”, rimarcando come proprio questa posizione privilegiata rappresenti uno sprone “a lavorare intensamente per consolidare e possibilmente migliorare il processo di continuo ampliamento di questa realtà addestrativa e operativa”.

Il generale Colagrande, ha innanzitutto ringraziato il colonnello Surace per la quantità e lo spessore dei risultati conseguiti. Ha quindi augurato “buon lavoro” al colonnello Nannelli confermandogli piena fiducia per il nuovo delicato incarico. “Sono certo – ha evidenziato - che la passione, la competenza, la dedizione incondizionata al lavoro e soprattutto l’esempio costituiranno il tratto fondamentale della tua azione  di comando e sono certo che  voi, personale del 61esimo  stormo, saprete rispondere con la tradizionale dedizione e professionalità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento