rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Galatina Galatina

Polizia intima l’alt all’auto rubata: in tre fuggono ed esplodono due colpi d’arma

L’episodio intorno alle 2 e mezzo, nelle campagne fra Galatina e la piccola frazione di Noha. Il conducente è riuscito a far perdere le tracce, complice la nebbia notturna

GALATINA –  Un’auto sospetta con tre individui a bordo e scatta l’alt. I passeggeri non si fermano, fuggono ed esplodono due colpi d’arma in direzione della volante rischiando di provocare una tragedia. L’episodio si è verificato nella notte, intorno alle 2 e mezzo, nelle campagne che da Galatina conducono verso la piccola frazione di Noha.

Un’Alfa Romeo, poi risultata oggetto di furto, è stata intercettata dagli agenti del commissariato locale. Insospettiti, i poliziotti hanno intimato al conducente di fermarsi. Invece di arrestare la marcia l’uomo ha accelerato, dando vita a uno spericolato inseguimento. Dai finestrini dell’abitacolo sono partiti persino due proiettili in direzione del mezzo del 113. Fortunatamente finiti altrove e senza causare conseguenze.

A causa dell’elevata velocità e anche data la fitta coltre di nebbia, i poliziotti guidati dal vicequestore Eliana Martella hanno perso le tracce dei tre. Dal numero di targa non risulterebbero fatti di cronaca perpetrati di recente utilizzando quell’auto. Gli inquirenti nutrono però il forte sospetto che il gruppo avesse pianificato un colpo nei paraggi. Nelle campagne, troppo, buie non sono stati rinvenuti bossoli, né la confezione – forse dello stupefacente - lanciata in corsa dall’auto dileguatasi.

La solidarietà del sindacato di polizia

Su quanto accaduto si registra la solidarietà della segreteria provinciale del Sap Lecce, il sindacato autonomo di polizia, che parla di “gravissimo atto di violenza ai danni di operatori della volante”: “I colleghi di servizio in controllo del territorio – si legge in una nota - sono stati oggetto di colpi di arma da fuoco esplosi da fuggitivi a bordo di auto rubata. Un evento che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia e che grazie alla freddezza e professionalità degli agenti coinvolti non ha avuto feriti o altre conseguenze”.

Il sindacato autonomo di polizia esprime solidarietà ai colleghi intervenuti e al personale del commissariato di Galatina “che – sottolineano - ha dimostrato uno spirito di servizio eccezionale nel prodigarsi nell’immediatezza del gravissimo evento”: “Questa organizzazione sindacale – si precisa - è sempre a disposizione per qualsiasi forma di sostegno al personale ed invita le istituzioni a produrre il massimo sforzo per catturare gli autori di questo vile gesto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia intima l’alt all’auto rubata: in tre fuggono ed esplodono due colpi d’arma

LeccePrima è in caricamento