Galatina

Dopo aver circuito un anziano, ne deruba un altro: riconosciuta e denunciata

Nuovi guai per una 27enne di nazionalità romena fermata la scorsa settimana, sempre dalla polizia di Galatina

Foto di repertorio.

GALATINA – Dopo aver circuito un anziano “spogliandolo” di mille euro, deruba un altro malcapitato della propria collanina: identificata e indagata una giovane donna. Era già stata deferita in stato di libertà  il 15 aprile scorso M.S., cittadina rumena 27enne: aveva avvicinato un anziano davanti a un ufficio postale derubandolo di mille euro. Ma nelle ultime ore è stata sporta un’altra denuncia relativa a un fatto identico e per lei sono scattati nuovi guai.

Episodio accaduto lo stesso giorno, in Piazza Alighieri, una ventina di minuti prima. Anche in questo caso la vittima è un anziano signore di 82 anni, il quale ha raccontato alla polizia di essere stato avvicinato da una ragazza straniera, la cui descrizione corrisponderebbe perfettamente a quella della cittadina romena indagata. La donna, dopo averlo avvicinato con il pretesto di un approccio di tipo sessuale, con destrezza, gli avrebbe sottratto di una collanina in oro che  aveva al collo dandosi poi alla fuga e facendo perdere le proprie tracce.

La vittima è stata subito aiutata da un conoscente che si trovava nelle vicinanze e che aveva assistito alla scena senza, tuttavia, riuscire a bloccare per tempo la 27enne. Gli agenti del Commissariato di Galatina, guidati dal vicequestore Eliana Martella, hanno proceduto col riconoscimento fotografico e la giovane donna è finita nuovamente nei guai.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo aver circuito un anziano, ne deruba un altro: riconosciuta e denunciata

LeccePrima è in caricamento