Galatina

Non dichiara al fisco oltre un milione di euro. Denunciato imprenditore edile

L'uomo, originario di Casarano, è il legale rappresentante della ditta, con sede a Soleto. Nel 2010 non avrebbe comunicato i propri ricavi, omettendo gli incassi alla tassazione. Scoperto dai finanzieri, è stato deferito

I finanzieri della tenenza di Casarano

SOLETO - Nella vasta lotta all'evasione fiscale, estesa in tutta la provincia fagli uomini delle fiamme gialle, è incappato anche un imprenditore di circa 50 anni, originario di Casarano, che ha omesso di dichiarare i propri ricavi, nel 2010, per una somma che si aggira intorno al milione di euro.

Scoperto dai finanzieri della tenenza di Casarano, l'uomo, che svolge il ruolo di  legale rappresentante della società edile, con sede a Soleto, è stato denunciato per violazioni alla normativa penale tributaria, davanti alla mancata segnalazione degli incassi per 950 mila euro, ai fini della tassazione Irap, ed ulteriori 400 mila per l'Irpef. All'importo evaso si somma anche quello relativo all'Iva, per ulteriori 115mila euro.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non dichiara al fisco oltre un milione di euro. Denunciato imprenditore edile

LeccePrima è in caricamento