rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
L'evento / Galatina / Piazza San Pietro

Piazza San Pietro pronta a colorarsi di blu per la giornata mondiale dell’autismo

Un flash mob promosso dal centro servizi “Amici di Nico” e patrocinato da Regione e Provincia di Lecce: appuntamento per domani mattina dalle 9 alle 13 a Galatina

GALATINA – Piazza San Pietro a Galatina pronta a colorarsi di blu per la giornata mondiale dell’autismo con l’iniziativa “Flash mob live ballet” promossa dal centro servizi “Amici di Nico”, presieduto da Maria Antonietta Bove, domani, venerdì 5 aprile, dalle 9 alle 13 nella città salentina.

L’appuntamento è patrocinato dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Lecce “Salento d’Amare” e vede la collaborazione dell’ambito territoriale di zona di Galatina e dello stesso Comune. L’iniziativa è stata presentata presso Palazzo Adorno a Lecce nel corso di una conferenza stampa dove hanno preso parte Valentina Romano (direttore del Dipartimento Welfare Regione Puglia), istituzioni locali e i genitori dei bambini che frequentano il centro.

Il programma prevede alle ore 9.15 il ritrovo dei pullman nei pressi di via don Tonino Bello - viale degli studenti (nei pressi del Campus Scolastico). Dalle 9.30 alle 10.30 seguirà la marcia per via Ugo Lisi, Corso Porta Luce con arrivo in piazza San Pietro. Seguiranno gli interventi delle autorità e le testimonianze delle famiglie, dei dirigenti scolastici e delle associazioni presenti. A partire dalle 11 e fino alle 13, gli alunni dei diversi istituti scolastici di ogni ordine e grado della provincia di Lecce e di Brindisi (che prenderanno parte all’iniziativa) si esibiranno insieme ai bambini e ai ragazzi con autismo, provenienti dai centri riabilitativi di “Amici di Nico”, accompagnati dai loro terapisti e dalle loro famiglie.

L’animazione è affidata al “Mago Blu” e vedrà la partecipazione straordinaria del gruppo “The Lesionati” capitanati da Giampaolo Catalano Morelli, dell’associazione “Mani e cuore aperte” di Lecce guidata da don Gianni Mattia e da una rappresentanza del direttivo e dei giocatori della Primavera del Lecce. Per la ricorrenza, i bambini e gli studenti degli istituti del territorio hanno realizzato striscioni a tema. Tutti gli elaborati sono stati pubblicati nei giorni scorsi sulla pagina Facebook di “Amici di Nico”. Inoltre, gli allievi, sulle note dei loro cantanti preferiti, venerdì 5 aprile si esibiranno in piazza e prenderanno parte a un concorso a premi “per il miglior slogan e la migliore coreografia”.

Per l’occasione, i partecipanti sono invitati a indossare una t-shirt di colore blu (simbolo originale dell’autismo) abbinata a un accessorio o una stampa dei colori dell’arcobaleno (foulard, cappellino, bandana, bandierine, viso truccato, ecc.)

“Il nostro puntuale appuntamento per la giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo - afferma la presidente Bove - dovrà necessariamente unire le speranze e le predisposizioni verso un diritto alla salute e all’inclusione che non si potrà mai mettere in discussione. La partecipazione spontanea di tutti i rappresentanti delle istituzioni e delle amministrazioni locali, dei dirigenti, degli alunni e dei loro insegnanti, delle famiglie e dell’intera Comunità, già da tempo sempre puntuale e attiva in queste occasioni, consoliderà la volontà di ognuno di noi ad essere parte integrante di un progetto di inclusione e di consapevolezza dell’autismo”.

“Chiediamo l'integrazione delle ore spettanti – affermano le mamme - dopo aver sentito il clinico non per pura matematica, dando a nostri figli la dignità di essere considerati una persona e non un numero”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Pietro pronta a colorarsi di blu per la giornata mondiale dell’autismo

LeccePrima è in caricamento