Martedì, 15 Giugno 2021
Galatina Piazza Cesari Fortunato

Furto nella primaria, violata cassaforte e rubati pc per 20mila euro

Ladri di notte nella primaria di piazza Fortunato Cesari. Sono entrati nel laboratorio multimediale e nell'ufficio del preside

GALATINA – Per la seconda volta di fila una scuola è stata violata con l’intenzione di rubare soprattutto apparecchiature, solo che questa volta il furto è stato piuttosto grosso.

Se a Gagliano del Capo, infatti, la notte precedente, i malviventi erano fuggiti con nove computer desktop piuttosto datati dopo essere entrati nell’istituto “Vito De Blasi”, in quella appena trascorsa sono riusciti a provocare un danno notevole, pari a non meno di 20mila euro, dopo essere riusciti a penetrare nella scuola primaria di Galatina “Michele Montinari”, collocata in uno storico edificio di piazza Fortunato Cesari, alle spalle dei giardini di piazzetta San Francesco.

Tutto è accaduto, dunque, nel pieno centro della cittadina, in un luogo abbastanza trafficato, e dove nelle vicinanze sorgono varie attività commerciali e anche la clinica San Francesco. Eppure, nessuno sembra essersi accorto di nulla, tanto che il colpo è stato scoperto questa mattina, alla ripresa delle attività scolastiche.

I ladri dovevano avere almeno un furgone capiente e arnesi vari, perché, oltre a portare via computer e attrezzature della sala multimediale, si sono concessi anche una capatina nell’ufficio del preside, scardinando la cassaforte e sottraendo circa 300 euro (probabilmente speravano di trovarvi qualcosa di più). Sul posto, per le indagini, si sono diretti gli agenti di polizia del commissariato di Galatina. Per la scuola, di certo, un colpo piuttosto pesante, che si ritorce non solo sulle casse, ma, ovviamente, anche sulle attività didattiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella primaria, violata cassaforte e rubati pc per 20mila euro

LeccePrima è in caricamento