Sabato, 18 Settembre 2021
Galatina Galatina

Galatina: arriva la stipula con Italgas

Siglato martedì scorso il contratto di rapporto concessorio tra il Comune di Galatina e l'Italgas. Sarà realizzato il progetto per l'estensione della distribuzione anche a Collemeto

Il sindaco Sandra Antonica

Siglato martedì scorso, al termine di un incontro tenutosi a Palazzo Orsini tra dirigenti comunali e rappresentati della Società Italiana per il Gas, il contratto di rapporto concessorio tra il Comune di Galatina e l'Italgas che proseguirà fino al 31 dicembre 2012. A distanza di qualche mese prende forma quanto previsto nella seduta del Consiglio comunale del 30 di luglio 2007 che, all'unanimità, approvava lo schema di contratto e i termini di proroga del rapporto concessorio con la Italgas. Con la sottoscrizione del contratto di che trattasi, l'Italgas si impegna ad estendere l'attuale rete di distribuzione gas, mediante la realizzazione di un tronco di collegamento, in località Guidano, dove è stata già realizzata tutta la rete interna al comparto.

"Si tratta di un'importante opera - spiega il sindaco Sandra Antonica - a servizio di un comparto che negli ultimi anni è cresciuto nel numero dei suoi residenti. Un'iniziativa di grande rilievo che sarà realizzata a totale carico della Italgas spa che, nella veste di concessionaria del servizio sul territorio, continua nel rapporto di collaborazione con l'amministrazione comunale".

In quest'ottica di collaborazione, l'Italgas provvederà anche alla redazione del progetto esecutivo relativo all'estensione della rete di distribuzione del gas metano a servizio della frazione di Collemeto, finalizzato all'ottenimento da parte del Comune dei fondi pubblici. "Faremo in modo che con il Por 2007/2013 del settore energia o con fondi del bilancio comunale o ancora con forme alternative di finanziamento, si reperiscano le risorse necessarie a completare il tutto per portare la rete del gas metano fino a Collemeto. Sappiamo - prosegue il sindaco Antonica - che si tratta di un'esigenza molto sentita da parte dei cittadini della frazione. Proprio per questo la scommessa di dare il gas metano a Collemeto è una delle più grandi ed importanti che questa amministrazione può portare a compimento".

In merito alla realizzazione della rete di gas metano nella frazione di Collemeto la Giunta Comunale, nell'atto di approvazione del dicembre scorso del programma Triennale delle Opere Pubbliche 2008-2010, ha previsto per tale intervento, nel primo anno, una spesa di 850mila euro.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galatina: arriva la stipula con Italgas

LeccePrima è in caricamento