Venerdì, 24 Settembre 2021
Galatina Galatina

Galatina-Brolo, gemellaggio nel segno dello sport

Un gemellaggio tra Galatina e Brolo. E' questa la proposta che arriva dai responsabili della tifoseria della "Ciesse Volley Brolo" in occasione della partita di domenica contro la "Metal.Ma" Galatina

Un gemellaggio tra Galatina e Brolo. E' questa la proposta che arriva dai responsabili della tifoseria della "Ciesse Volley Brolo" in occasione della partita di domenica 9 dicembre tra la "Metal.Ma S.B.V. Galatina" e la formazione siciliana. La proposta, ovviamente, non poteva non essere accolta dai supporter della formazione verde-blu. Tra le due società e le rispettive tifoserie, infatti, c'è sempre stata stima e simpatia reciproca, sin dalla prima partita ufficiale disputata tra Galatina e Brolo nella stagione 2005/2006 (era il 15 gennaio 2006 Galatina-Brolo 1-3, ndr).

"E' una iniziativa importante che dimostra come lo sport, e la pallavolo nel nostro caso, può diventare strumento capace di favorire l'incontro, il confronto e la conoscenza reciproca - dice Massimo Marra, presidente della Metal.Ma S.B.V. Pallavolo Galatina. Questo gemellaggio - aggiunge - rappresenta la condivisione di quei valori che lo sport porta con sé e che spetta ai dirigenti, agli atleti ed ai tifosi difendere e promuovere".

E anche secondo Susanna Randazzo, presidente della "Ciesse Volley Brolo", "si tratta di una iniziativa lodevole che promuove lo sport vero e non quello a cui purtroppo oggi siamo abituati. Come ospiti degli amici di Galatina, questa iniziativa ci gratifica moltissimo e ci onora di far parte del mondo della pallavolo. Mi auguro che questo tipo di esperienza possa essere da viatico per tante altre società che credono nei sani valori dello sport".

Pino Merico, responsabile della tifoseria organizzata di Galatina parla di "bella iniziativa che evidenzia come la pallavolo sia ancora uno sport sano e pulito. L'ambiente galatinese è accogliente ed ospitale. La società ed i tifosi da sempre credono e portano avanti i valori di questo sport e penso che oggi sia ancora più importante cercare di diffonderli, soprattutto tra i giovani". E al tifoso galatinese risponde Sonny Faschino, a cui fa capo la tifoseria organizzata di Brolo: "Questo gemellaggio è una occasione speciale per valorizzare tutto ciò che di bello può offrire l'ambiente della pallavolo. E' un grande segno di crescita sportiva da parte di tutti noi appassionati e un gesto importante anche agli occhi dell'opinione pubblica. Spero che iniziative come queste si possano poi ripetere in un futuro non lontano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galatina-Brolo, gemellaggio nel segno dello sport

LeccePrima è in caricamento