Domenica, 25 Luglio 2021
Galatina

Ex marito non si rassegna alla separazione: 49enne denunciato per stalking

Ora non potrà più avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex moglie. Non solo. Dovrà rispondere di minacce gravi, ingiurie e danneggiamento. Stando alle indagini l'uomo avrebbe iniziato a perseguire la donna già dal 2011

GALATINA – Ora non potrà più avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla ex moglie. Non solo. Dovrà rispondere di minacce gravi, ingiurie e danneggiamento. A tutto questo si è giunti dopo le denunce presentate dalla donna contro P.T., 49enne, del luogo, che non si sarebbe mai rassegnato alla separazione. La notifica del provvedimento restrittivo è stata consegnata questa mattina all’uomo dagli  agenti del commissariato di Galatina.

Stando alle indagini della polizia, i primi atti persecutori sarebbero iniziati già dal 2011. Proprio in quel periodo il 49enne avrebbe iniziato ad inviare telefonate minacciose non solo alla sua ex moglie, ma anche nei confronti di un collega di lavoro della donna, ritenendo, erroneamente, che tra i due vi fosse una relazione.

Le persecuzioni nei confronti della ex moglie e del collega sarebbero continuate ininterrottamente per tre anni, durante i quali l’indagato avrebbe compiuto pedinamenti, passato poi alle minacce e agli insulti. Un modo di fare  che avrebbe intrapreso, senza sosta, anche sui luoghi di lavoro. Non solo, in alcune circostanze vi sarebbero stati anche dei danneggiamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex marito non si rassegna alla separazione: 49enne denunciato per stalking

LeccePrima è in caricamento