Martedì, 27 Luglio 2021
Galatina Viale Jonio

Un cortocircuito provoca il rogo. Le fiamme devastano la casa, ora inagibile

L'incendio, partito dallo studio della casa di una docente, a Galatina, si è propagato nelle altre stanze, annerendo le pareti e danneggiando persino il solaio. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie

Foto di repertorio

GALATINA - A notare la colonna di fumo nera, e intensa, i vigilantes dell'istituto di sorveglianza "Fidelpol", i quali hanno allertato i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, accorsi poco dopo per domare le lingue di fuoco.

Al civico 9 di viale Ionio, a Galatina, un incendio ha completamento distrutto l'abitazione - appartenente ad una docente del posto, poi rintracciata nella scuola in cui insegna -  fino a renderla inagibile.

Le fiamme, infatti, hanno compromesso persino il solaio, costringendo i tecnici intervenuti sul luogo, a puntellarlo in uno dei locali. Il fuoco, che ha annerito le pareti, sarebbe stato sprigionato a seguito di un cortocircuito, partito da una ciabatta elettrica dello studio. I pompieri hanno lavorato incessantemente per mettere in sicurezza la struttura, per evitare che potessero scaturire conseguenze ancora più gravi.

Non si conosconoi danni arrecati dalle fiamme all'abitazione, ancora in fase di quantificazione, ma i proprietari dell'immobile, per il momento, hanno dovuto trovare una sistemazione provvisoria, in attesa che l'edificio venga totalmente recuperato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cortocircuito provoca il rogo. Le fiamme devastano la casa, ora inagibile

LeccePrima è in caricamento