Mercoledì, 28 Luglio 2021
Galatina Via Benedetto Croce

In fiamme poco prima dell'alba la Renault Mégane di un operaio: mistero

Il rogo divampato intorno alle 4 del mattino a Noha, in via Benedetto Croce, alla periferia della frazione galatinese. Sul posto si sono diretti i carabinieri e i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie. Non sono stati riscontrati chiari elementi per indicare l'evento doloso

Noha, i segni del rogo (foto di Antonio Quarta).

NOHA (Galatina) – Vigili del fuoco del distaccamento di Maglie in azione, poco prima dell’alba, per domare le fiamme che hanno interessato un’autovettura posteggiata a Noha, frazione di Galatina. L’incendio è scoppiato intorno alle 4 del mattino, in via Benedetto Croce, alla periferia del borgo, ed ha riguardato una Renault Mégane. 

L’auto è di proprietà di un operaio di 43 anni. A quanto sembra è stata lambita dal rogo, in due punti vicini. I danni non sono risultati notevoli, rispetto almeno ad altri episodi in cui i veicoli sono andati completamente distrutti, ma i segni erano comunque piuttosto visibili ancora questa mattina sull’asfalto. 

Sul posto si sono diretti anche i carabinieri della stazione di Galatina per avviare le indagni. I riscontri non hanno permesso di appurare se si sia trattato di un atto sia doloso o accidentale, non essendo stati trovati nelle vicinanze elementi quali tracce di liquido infiammabile, bottiglie o taniche abbandonate. 

Potrebbe anche essere stato un evento di natura accidentale, causato da un improvviso cortocircuito alle parti elettriche. Il proprietario è un uomo incensurato e sposato, che d’altro canto non mai subito minacce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fiamme poco prima dell'alba la Renault Mégane di un operaio: mistero

LeccePrima è in caricamento