Galatina Via Alberobello

L'auto va in fiamme nella notte, famiglia si rifugia sul terrazzo

Momenti di paura, via Alberobello, dove un ausiliario del traffico e la sua famiglia, sono stati destati dall'odore di fumo proveniente dal basso. In fumo la Yaris, ma non sono stati trovati chiari elementi per sospettare il dolo

Foto LeccePrima, tutti i diritti riservati.

 

GALATINA – Momenti di paura, questa notte, a Galatina, in via Alberobello, dove un uomo, ausiliario del traffico, e la sua famiglia, sono stati destati dall’odore di fumo proveniente dal basso. Intorno a mezzanotte, infatti, la loro Toyota Yaris, posteggiata proprio di fronte al portone di casa, un’abitazione composta da piano terra e primo piano, ha preso fuoco.

Il fumo ha invaso gli ambienti, rendendoli irrespirabili, tanto che la famiglia è stata costretta a rifugiarsi sul terrazzo, in attesa che arrivassero i vigili del fuoco. Sul posto, per spegnere il rogo, sono intervenuti i pompieri del distaccamento di Maglie con un loro mezzo. Dal comando provinciale di Lecce, vista la particolare situazione e nel timore che le fiamme potessero propagarsi in casa, si è deciso di inviare anche un’autoscala, qualora fosse stato necessario far evacuare la famiglia dal tetto. Fortunatamente, non ce n’è stato bisogno. Il rogo, che ha interessato parte della vettura, è stato domato in breve tempo, senza che vi fossero ulteriori conseguenze.

Spente anche l’ultimo focolaio, i vigili del fuoco, ad un’ispezione, non hanno trovato chiari elementi di dolo, come tracce di liquido infiammabile, né, nelle vicinanze sono state trovate bottiglie o taniche sospette. L’incendio, secondo le prime ipotesi, potrebbe anche stato generato da un cortocircuito. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della sezione volante del commissariato di Galatina.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto va in fiamme nella notte, famiglia si rifugia sul terrazzo

LeccePrima è in caricamento