Martedì, 19 Ottobre 2021
Galatina Galatina / Via di Soleto, 7

Fiamme a Galatina: in fumo il punto commerciale di Enel

L'episodio nella notte, sulla via per Soleto. Sul posto, per domare il rogo, i vigili del fuoco di Maglie

GALATINA – Fiamme, poco prima delle 5, in un’attività commerciale di Galatina. E’ accaduto al civico 7 di via Soleto, alla periferia della cittadina, ai danni di un immobile che ospita il punto “Enel”, uno dei negozi e centri assistenza della società italiana che eroga il servizio di energia elettrica. Dalla modalità con la quale si è propagato l’incendio, non vi sono dubbi circa la matrice dolosa dell'episodio. Gli autori dell'intimidazione, infatti, si sono serviti di liquido infiammabile. Dopo aver cosparso di benzina l'ingresso dell'attività, hanno poi appiccato il rogo.

La fiammata ha arrecato diversi danni: sono ancora in fase di quantificazione, ma si aggirerebbero attorno a diverse migliaia di euro. Oltre ad aver provocato l'annerimento dei muri esterni, infatti, l'incendio ha anche divorato un fax e due computer. Le lingue di fuoco si sono propagate sempre più all'interno del locale, ingoiando anche carte, documenti e un'intera scrivania.

Sul posto, allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie. I pompieri hanno domato il rogo e avviato i rilievi. Agli accertamenti hanno anche preso parte gli agenti di polizia del commissariato di polizia di Galatina, guidati dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono. Il personale di polizia sta cercando dall'alba le videocamere di sorveglianza installate nell'isolato. In quei fotogrammi, le possibili risposte ai tanti interrogativi: il proprietario dell'esercizio, un uomo incensurato, è infatti sorpreso per l'accaduto e ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme a Galatina: in fumo il punto commerciale di Enel

LeccePrima è in caricamento