Notizie da Galatina

Un cortocircuito nel laboratorio analisi dell’ospedale: bimbi rischiano intossicazione

Il fuoco è divampato nei locali al primo piano della struttura sanitaria di Galatina: il fumo ha invaso anche i reparti di Ostetricia, Pediatria e Geriatria

L'incendio nell'ospedale di Galatina

GALATINA – Un cortocircuito alla sala server, nell’ospedale “Santa Caterina Novella” di Galatina e divampa il fuoco. E’ accaduto nella notte, intorno alle 4 e mezzo, nei laboratori analisi posti al primo piano della struttura sanitaria. Un cortocircuito, secondo la ricostruzione degli inquirenti, ha provocato una scintilla che, nel giro di pochi secondi, si è trasformata in fiammata.

Il rogo ha consumato i dispositivi elettrici e annerito i muri: ma questi sono i danni maggiormente visibili. Non è infatti escluso che, al termine dei sopralluoghi di questa mattina, possano essere riscontrare ulteriori conseguenze. Il personale ospedaliero ha immediatamente allertato e il 115 ed evacuato i vicini reparti di Pediatria, Ostetricia e Geriatria, ormai invasi dal fumo. Nessuno dei degenti, fortunatamente, è rimasto intossicato. I pazienti sono stati tutti trasferiti negli altri reparti dello stesso presidio. PO Galatina - incendio laboratorio analisi (1)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili del fuoco del comando provinciale e del distaccamento di Veglie sono intervenuti per spegnere il fuoco e mettere in sicurezza i corridoi del primo piano. Non sono stati tuttavia registrati danni strutturali. Sul luogo, per i rilievi, anche gli agenti di polizia del commissariato locale e i carabinieri della compagnia di Gallipoli per fornire supporto. In autunno, un episodio simile avvenne anche nell'ospedale "Francesco Ferrari" di Casarano.  Il fuoco divampò improvvisamente, in tarda serata, dai locali lavanderia, invadendo i locali vicini di una fitta coltre di fumo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento