Galatina Santa Cesarea Terme / Via Porto Badisco

Perde il controllo della moto, si ribalta sull’asfalto e finisce sulla scogliera: in prognosi riservata

Un 37enne è ricoverato presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, sotto osservazione da parte del personale medico. L’incidente autonomo lungo la via provinciale che collega Santa Cesarea Terme a Porto Badisco

SANTA CESAREA TERME – Due gli incidenti registrati nelle ultime ore nel Salento: un motociclista finisce in gravi condizioni in ospedale. Si trova infatti ricoverato in prognosi riservata a seguito di un sinistro autonomo, nel quale non sono rimasti coinvolti altri mezzi, che si è verificato lungo la via  provinciale 358, che collega Santa Cesarea Terme a Porto Badisco.

In serata il centauro, un 37enne, ha perso il controllo del mezzo a due ruote per cause che ancora non sono chiare. Di certo c’è invece che, dopo la sbandata, è finito con violenza sull’asfalto, poi sulla scogliera. Immediati i soccorsi prestati dagli automobilisti di passaggio e dai sanitari del 118. Il 37enne, ferito visibilmente, è stato medicato sul posto.

Poi è partita la corsa in ospedale, in direzione del “Fazzi” di Lecce, per eseguire gli accertamenti medici con urgenza. Viste le lesioni che ha riportato il personale sanitario non ha ancora sciolto la prognosi e preferisce tenere sotto osservazione il centauro, in attesa di sviluppi. Sul luogo dell’incidente, per eseguire i rilievi e rimuovere il mezzo, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Poggiardo.

Sono stati invece gli agenti di polizia a gestire le operazioni sul luogo di un secondo sinistro, avvenuto intorno alle 2 della notte sulla statale 101, all’altezza dello svincolo per Collemeto e Santa Barbara. Lo scontro si è verificato fra due vetture, ma solo un uomo è stato trasportato in ospedale in “codice giallo”. I rilievi sono stati eseguiti velocemente per ridurre i tempi dei disagi al traffico lungo l’arteria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo della moto, si ribalta sull’asfalto e finisce sulla scogliera: in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento