Venerdì, 24 Settembre 2021
Galatina Galatina

"L'Aeroporto DI GALATINA è UNA GRANDE OPPORTUNITà"

Prosegue il dibattito. Giaccari e De Matteis plaudono alla proposta di Montanari per la riapertura dell'aeroporto allo scalo civile: "Serve, però, integrarlo con un sistema strutturato di mobilità"

L'idea della riapertura dello scalo galatinese ai voli civili, proposta nei giorni scorsi dal presidente degli industriali salentini, Piero Montanari, viene accolto con entusiasmo da tutta la comunità politica cittadina. E anche gli esponenti del centro destra cittadino, in particolare il coordinamento locale di Forza Italia, attraverso un comunicato congiunto di Angelo Giaccari e del capogruppo consigliare, Giuseppe De Matteis, esprimono apprezzamento per la proposta. "Lo scalo - affermano - rappresenterà per il territorio l'elemento forte di spinta a tutto il movimento turistico, ma dovrà essere opportunamente integrato ad un sistema di mobilità locale strutturata al fine di garantire una copertura totale della richiesta turistica". "Si rende quindi necessario - proseguono- , e da parte nostra sarà sostenuto, un progetto di ristrutturazione del sistema ferroviario locale e dei suoi terminali, comprendente la sistemazione della rete e la trasformazione delle stazioni locali in area di prima accoglienza turistica dove troveranno collocazione alberghi, ostelli, info-point, attività terziarie di supporto e commerciali, che permetterà la fruizione totale del territorio, contribuendo cosi allo sviluppo dell'entroterra della sua storia, dell'architettura e delle tradizioni mirando alla destagionalizzazione e principalmente determinando un'offerta turistica di qualità".

Così facendo per gli esponenti azzurri l'aeroporto di Galatina e la metropolitana di superficie potrebbero costituire un "sistema di sostegno e di valorizzazione", di cui un'area a forte vocazione culturale e turistica non potrebbe fare a meno, "se - precisano - essa vuole mantenere le promesse qualitative che hanno già portato molti investitori a scommettere sulla validità della nostra offerta". "Questa sfida - sottolineano - potrebbe rappresentare una sorta di ultima spiaggia a collocare il Salento tra le perle turistiche più belle del mondo". I due rappresentanti forzisti colgono l'occasione per rendere merito all'aeronautica militare e alla sua prestigiosa scuola di volo, per il contributo che ha fornito in campo internazionale per "tenere alto il livello di notorietà del Fortunato Cesari e il livello di efficienza della intera struttura".


In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'Aeroporto DI GALATINA è UNA GRANDE OPPORTUNITà"

LeccePrima è in caricamento