rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Denunce penali in procura / Galatina

Marchi contraffatti sulle bancarelle: controlli al mercato e sequestri dei vigili

Gli agenti della polizia locale di Galatina hanno svolto una serie di verifiche presso l’area mercatale e posto sotto sequestro capi di abbigliamento e accessori irregolari. La giunta intanto ha disposto lo svolgimento sperimentale del mercato per quattro domeniche

GALATINA - Mentre la giunta comunale del sindaco Marcello Amante ha deliberato lo svolgimento del mercato settimanale in piazza Alighieri, in via sperimentale, anche  per alcune domeniche da marzo a giugno, il comando della polizia locale ha intensificato i controlli sulle attività di vendita degli ambulanti e giovedì scorso sono scattati anche diversi sequestri.

In particolare gli agenti annonari della polizia locale, coordinati dal vicecomandante Luigi Tundo, hanno effettuato un sequestro di numerosi capi di abbigliamento, di borse, borselli e scarpe di marche famose (Adidas, Gucci, Louis Vutton, Moschino, Prada, Chanel, OBag, Burberry, Saucony) ma risultati contraffatti e già pronti sulle bancarelle per la vendita.

In totale sono stati sequestrati 96 capi tra abbigliamento, scarpe e accessori cosi suddivisi: 53 tra borse, borselli e portafogli, 37 capi abbigliamento (cappelli, sciarpe, felpe, giubbini, tute) e 6 paia di scarpe. I prodotti contraffatti sono stati oggetto di sequestro penale con relative informative di reato alla procura della Repubblica per la prosecuzione dell’iter procedurale.

“Nonostante le numerose difficoltà legate alle crescenti incombenze ed agli adempimenti amministrativi che assorbono numerose risorse umane riusciamo a garantire dei servizi importanti per tutelare la concorrenza e il regolare commercio su aree pubbliche” afferma il comandante della polizia locale di Galatina, Domenico Angelelli, “l’operazione compiuta in questi giorni ha anche il significato di deterrente per chi, sul nostro territorio, intende esercitare qualsivoglia tipo di commercio non rispettando le comuni regole”.

Polizia locale 2-2

Il comando della polizia locale sta altresì pianificando una serie di interventi mirati alla verifica dei requisiti per l'occupazione delle aree pubbliche per ogni tipo di attività commerciale su tutta l'area del mercato settimanale ed anche su tutto il territorio comunale.

“Gli operatori del corpo di polizia locale in questa occasione come in molte altre” dice l’assessore Nico Mauro, “hanno dimostrato professionalità e capacità d’intervento. Sono soddisfatto di quello che nel mercato settimanale si è riusciti a realizzare anche per il ruolo di assessore alle Attività produttive che svolgo in questa amministrazione. Oggi più che mai il commercio in tutte le sue modalità di svolgimento ha bisogno del rispetto delle regole. La lotta all’abusivismo commerciale è fondamentale per tutelare gli operatori onesti che con molti sacrifici fanno il massimo per andare avanti”.

Poizia Locale 3-2

Quattro domeniche al mercato

Il recente provvedimento della giunta comunale prevede l’istituzione di un mercato straordinario in via sperimentale in piazza Dante Alighieri, per l’intera giornata nelle domeniche del 20 marzo, 10 aprile, 15 maggio e 19 giugno prossimi.

L’iniziativa permette di agevolare la ripresa economica degli operatori del commercio su area pubblica (titolari di posteggio di tipo A) nel settore non alimentare ed è aperta anche agli operatori ambulanti “fieristi” che commerciano in giocattoli, frutta secca, dolciumi e scapece.

“L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quello di favorire la ripresa economica di questa categoria ed allo stesso tempo agevolare un ritorno alla normalità in un periodo in cui appare evidente un progressivo allentamento delle restrizioni dovute alla pandemia” spiega l’assessore Mauro, “l’approssimarsi della primavera renderà gradevole passeggiare per le strade del centro ed immergersi in una atmosfera popolare che richiama alla mente il tempo in cui il mercato apparteneva al cuore della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marchi contraffatti sulle bancarelle: controlli al mercato e sequestri dei vigili

LeccePrima è in caricamento