rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Galatina Galatina

Rientra in ospedale con tampone negativo, ma senza green pass: allontanato un medico

La vicenda sabato scorso presso l’ospedale “Santa Caterina Novella” di Galatina, dove il professionista prestava servizio prima di essere sospeso per motivi disciplinari. Sul posto anche il commissariato di polizia

GALATINA  - Medico no vax, ritornato al lavoro in ospedale a Galatina dopo il provvedimento di sei mesi di sospensione per precedenti motivi disciplinari non legati ai vaccini. Esibisce l’esito negativo del tampone molecolare, ma è sprovvisto di green pass: allontanato dalla struttura.

La vicenda risale a sabato primo gennaio e si è verificata all’interno del nosocomio “Santa Caterina Novella” della cittadina. Il protagonista della vicenda è infatti rientrato sul luogo del lavoro dove ha esibito, a uno degli infermieri, il test effettuato in laboratorio. Tuttavia non è risultato in regola con l’obbligo vaccinale.

La direzione sanitaria, così come previsto dalla normativa per il personale ospedaliero che non ha completato l’iter vaccinale, ha allontanato il professionista. Sul posto è stato anche richiesto l’intervento degli agenti di polizia del commissariato locale, ma il medico ha abbandonato l’ospedale senza protestare.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra in ospedale con tampone negativo, ma senza green pass: allontanato un medico

LeccePrima è in caricamento