rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
0 °
Galatina

“Piante, organismi intelligenti? Rapporti con l’uomo nella vita quotidiana”

Dopo un breve saluto del parroco della Chiesa di San Biagio don Pietro Mele seguirà la relazione di Antonio Miceli docente di Fisiologia Vegetale Unisalento. Sono tutti invitati a partecipare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

GALATINA - Sabato 18. maggio.2024, con Antonio Miceli dal titolo “Piante, organismi intelligenti? Rapporti con l’uomo nella vita quotidiana”. Nell’ambito della conversazione, si partirà da una domanda /osservazione che spesso passa in maniera completamente inosservata: Le piante sono organismi intelligenti? Questa affermazione che a prima vista può essere indifferente e banale, sarà il punto di partenza della conversazione che ci porterà a considerare quali possano essere effettivamente le facoltà che le piante hanno nell’affrontare e risolvere, egregiamente, alcuni problemi rendendole completamente indipendenti tanto che potrebbero vivere benissimo senza di noi uomini, animali evolutissimi.

Questi “creature vegetali” non sono organismi inferiori e hanno tante caratteristiche e funzioni che permettono a noi uomini di (soprav-) vivere sulla terra fornendoci realisticamente e concretamente, quanto abbiamo bisogno: alimenti, fibre, energia, metaboliti biologicamente attivi. Particolare rilievo sarà dato proprio a quest’ ultimi componenti che, presenti in bassissime quantità nei loro tessuti, sono alla base di tutta una fittissima serie di relazioni tra di esse, gli animali e l’ambiente circostante e permettono di avere un ruolo determinante nella quotidianità salvaguardando l’ambiente e, se correttamente usati, la salute dell’uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Piante, organismi intelligenti? Rapporti con l’uomo nella vita quotidiana”

LeccePrima è in caricamento