Venerdì, 30 Luglio 2021
Galatina

Primo memorial Paolo Faraone

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

L'11 e 12 Maggio si è svolto a Galatina il Torneo di calcio a 5 dedicata a Paolo Faraone, giovane Agente di Polizia, galatinese, scomparso un anno fa in un incidente stradale a Bologna. Una bella cornice di pubblico, tanti amici, famiglie al completo e grande spirito di solidarietà verso la famiglia Faraone, papà Antonio, mamma Concetta, Gabriella e Simona.
Hanno partecipato 8 squadre :A.A.Aeronautica, Carabinieri, Commissariato P.S., Comune-Polizia Locale, Sezione A.N.P.S., Sfinge, 8xSempre e Inter, le tre squadre composte dagli amici di Paolo.
Il torneo è stato vinto dalla squadra "Sfinge", seconda "8xSempre", terzi i Carabinieri e infine al quarto posto l'Anps, Associazione Nazionale della Polizia di Stato Sezione di Galatina, organizzatrice del Memorial.
Sono stati momenti emozionanti, con la gioia degli amici che hanno ricordato il loro amato Paolo dedicandogli i primi due trofei e gli oltre trenta premi assegnati in quasi un'ora tra applausi, pensieri e occhi lucidi anche di persone che non lo conoscevano.
Sono intervenuti il Sindaco Cosimo Montagna, Il Dirigente del Commissariato P.S. Giovanni Bono, il 1° Dirigente P.S. in quiescenza Doria, l'Assessore allo Sport Andrea Coccioli, il Dirigente la Polizia Locale Antonio Orefice, nonché l'ospite d'onore e testimonial Daniele Greco, poliziotto delle "Fiamme oro", campione europeo a Goteborg.
Tutti, unitamente ai genitori di Paolo, hanno consegnato i premi e hanno condiviso la nobile iniziativa voluta dal promotore Luigi Vergaro e dall'A.N.P.S. guidata dal Sost. Commissario Mario Perrone.
Oltre alle prime quattro classificate, sono stati premiati i quattro arbitri, l'A.A.Aeronautica quale migliore squadra fair-play, il Comune-Polizia Locale quale squadra rivelazione, Thomas Vantaggiato come miglior portiere, Gianluca Masciullo capo-cannoniere, Alessandro Sicuro miglior giocatore, Eugenio Bonifacio e Vitino Frassante, rispettivamente mister e capitano della squadra dell'Anps.
Dopo foto di rito, strette di mano e abbracci di solidarietà, l'evento si è concluso con la certezza della nascita di una manifestazione sportiva che durerà nel tempo e che unirà diverse generazioni. Il Memorial sarà organizzato il prossimo mese anche a Bologna, città in cui Paolo prestava servizio insieme agli amici di Galatina ed ai colleghi di quella Questura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo memorial Paolo Faraone

LeccePrima è in caricamento