Notizie da Galatina

Pistola contro il barista: fuggono con mille euro, ma lasciano indumenti e una scarpa

Una coppia di malviventi ha fatto irruzione, nella notte, nella caffetteria della stazione "Q8" di Galatina. Via con soldi e biglietti "gratta&vinci"

La stazione di servizio colpita nella notte

GALATINA – Dopo un mese e mezzo, tornano per un nuovo colpo. Un migliaio di euro e diversi biglietti gratta&vinci. E’ il bottino finito nelle mani dei rapinatori che, nella notte, hanno preso di mira la caffetteria del distributore di carburante “Q8”, a Galatina. Poco dopo le 3, infatti, due individui con il volto coperto da cappucci e scalda collo, hanno fatto irruzione nell’area di rifornimento, peraltro già colpita in passato in diverse occasioni.

Armati di pistola, hanno immobilizzato il barista, per arraffare l’intero registratore di cassa, con all’interno i contanti, e i biglietti da gioco che si trovavano sugli espositori. Pochi secondi in tutto, per poi dileguarsi rapidamente, a bordo di una auto di colore grigio, stando a quanto notato dai testimoni. Ma non è l’unico indizio. Sono le stesse videocamere, infatti, ad avere immortalato il complice del rapinatore, mentre lo attende fuori armato di pistola. Dai primi accertamenti, non ci sarebbe stato un terzo individuo.

Sul luogo dell’accaduto, allertati dalla stessa vittima, gli agenti di polizia del commissariato locale, guidati dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono e i colleghi della sezione volanti. Si sono subito messi sulle tracce di elementi utili alle indagini e, poco dopo, sulla strada provinciale 362 che conduce a Lecce, hanno rinvenuto sia il registratore di cassa, ovviamente “ripulito”, sia alcuni indumenti tra i quali anche una scarpa numero 44. Un mese e mezzo addietro, nella notte fra il 5 e il 6 aprile scorso, inoltre, un banda armata di taglierino e vestita con delle tute da operaio, simili a quelle degli addetti alla manutenzione stradale, hanno colpito uno dipendenti con una pesante calcolatrice, per farsi consegnare alcune centinaia di euro e i biglietti "gratta&vinci". Il tutto, davanti ad altri impiegati dell'area di servizio e a due clienti. Anche in quella occasione sono stati immortalati dalle videocamere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento