Galatina

Si spaccia per funzionaria dell'Inps e ruba a un'anziana soldi e gioielli

La vittima è un'80enne di Galatina. Una donna è riuscita a raggirarla, facendole credere che doveva verificare soldi e ori

GALATINA – Continuano nel Salento le truffe agli anziani che spesso ci rimetto cifre anche piuttosto alte. Dopo l’uomo di 76 anni di Casarano, al quale un sedicente avvocato/maresciallo dei carabinieri è riuscito ben 5mila euro, facendogli credere che il figlio aveva fatto un incidente  e che con quella cifra, versata all’assicurazione, sarebbe stato rilasciato, è toccato a una donna di 80 anni di Galatina subire un odioso raggiro.

Questa volta, è stata una donna ad agire. S’è presentata a casa dell’anziana, ieri, millantando di essere una funzionaria dell’Inps. Anche questa, una truffa molto comune e che pure continua a funzionare. Grazie a faccia tosta e parlantina, è riuscita a convincere la vittima a farsi consegnare in una busta del denaro in contanti, per 500 euro in banconote vario taglio, e persino vari monili d’oro, sostenendo che doveva controllarne l’autenticità. Danno totale, sui mille euro.

La donna, ricevuta la busta, si è allontanata subito dopo, facendo perdere le tracce. Solo in un secondo momento, l’80enne ha capito di essere stata truffata. A quel punto, non l’è rimasto altro da fare che recarsi presso la caserma dei carabinieri e sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spaccia per funzionaria dell'Inps e ruba a un'anziana soldi e gioielli

LeccePrima è in caricamento