Giovedì, 29 Luglio 2021
Galatina Contrada Vore

In 15 tentano di rubare un centinaio di pannelli. Messi in fuga dai vigilanti

Una banda di ladri ha cercato, nella notte, di portare via decine di lastre per la produzione di energia, da un campo fotovoltaico nelle campagne di Galatina. All’arrivo delle guardie giurate, i malviventi si sono dileguati a piedi, costretti ad abbandonare piano e refurtiva

I pannelli smontati per essere portati via

GALATINA  - Si sono presentati almeno in 15, la notte scorsa, per mettere a segno un furto di pannelli fotovoltaici, nelle campagne di Galatina. Hanno accatastato oltre un centinaio di lastre, ma il colpo è sfumato all’arrivo delle guardie giurate. E’ accaduto in Contrada Vore, nell’omonima via in direzione di Soleto.

La banda di ladri ha smontato i dispositivi, del valore di diverse decine di migliaia di euro. Non è dato sapere a bordo di quale mezzo sarebbero poi stati portati via dal momento che, all’arrivo dei vigilanti dell’istituto privato “Fidelpol”, i malviventi sono fuggiti a piedi, lungo le vie adiacenti. E’ presumibile che attendessero altri complici, forse in attesa nei paraggi nell’abitacolo di mezzi mimetizzati dal buio.image-10-51

Sul posto sono giunti anche gli agenti di polizia del commissariato locale, guidato dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono, i quali hanno avviato le ricerche dei responsabili. Al vaglio dei poliziotti, al momento, anche eventuali filmati estratti dalle videocamere di sorveglianza delle zona adiacenti, dai quali potrebbero emergere dati significativi per l’identificazione degli autori. Non si esclude che possa trattarsi degli stessi ladri che, di recente, hanno preso di mira diversi impianti per la produzione di energia fotovoltaica dell’hintelrand.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 15 tentano di rubare un centinaio di pannelli. Messi in fuga dai vigilanti

LeccePrima è in caricamento