Notizie da Galatina

Supera barriera del casello, la seconda sbarra è già abbassata: paura per un uomo

L’episodio in mattinata a Galatina, mentre stava per sopraggiungere un treno delle Ferrovie Sud Est. Il convoglio bloccato per tempo: è rimasto fermo per circa tre quarti d’ora, per consentire alla lunga coda di traffico di defluire

Il treno fermato per tempo sui binari.

GALATINA  - Nonostante il semaforo ormai rosso a ridosso del binario, attraversa in auto la ferrovia e si ritrova in trappola fra le due barriere. Paura, in mattinata, alla periferia di Galatina dove un treno è stato bloccato d’urgenza per evitare conseguenze inenarrabili.

Un anziano, infatti, a bordo della sua Dacia Duster, ha attraversato la prima barriera vicino al binario, ma la seconda era stata ormai abbassata per consentire il passaggio del convoglio delle Ferrovie Sud Est. Immediato l’intervento del capostazione in contatto con il capotreno. Il mezzo ha avuto il tempo di frenare, ma la sua corsa è stata arrestata di conseguenza per almeno tre quarti d’ora.

Messo in sicurezza il tratto, infatti, prima di far riprendere il viaggio al convoglio è stato necessario far defluire il traffico, fermo per diverse decine di minuti. In uno dei due sensi di marcia si è addirittura formata una coda di veicoli lunga oltre due chilometri. Fortunatamente però non si sono verificate conseguenze, fatta eccezione per i ritardi accumulati e per il forte spavento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento