Sabato, 18 Settembre 2021
Galatina Squinzano

Volley, Squinzano-Galatina 3-2: derby ad alta tensione

La Pallavolo Città di Squinzano ha confidato nella forza di volontà per strappare la vittoria. La Sbv Galatina fga ammenda e ammette a discontinuità nel gioco e la scarsa incisività nei momenti clou

ambiente10-7

E' stato un derby salentino giocato a grande ritmo. Da una parte, la Pallavolo Città di Squinzano, che ha confidato nella forza di volontà per strappare la vittoria. Dall'altra, la Sbv Galatina, che non si nasconde, fa autocritica, e ammette la discontinuità nel gioco e la scarsa incisività nei momenti clou. Alla fine, dopo una gara interminabile e molto tirata, la formazione gialloblu ha avuto ragione al tie-break. Tre a due il finale, in una gara a di poco vibrante. Nel primo set lo Squinzano ha accusato errori di concentrazione e distrazione. Dai due parziali di 8-7 e 16-15 per i gialloblu il set si è chiuso così con la rimonta del Galatina, in grado di portarsi sul 21 a 25. Nel secondo set il laterale Carlo Pagano è stato costretto a dare forfait per un infortunio al ginocchio sinistro. Al suo posto, fra i padroni di casa, il giovanissimo Daniele Pagano.

Un imprevisto che non ha frenato la voglia degli squinzanesi di rimontare il gap. Il set si è concluso ai vantaggi sul 27-25. Terzo set, ancora un ribaltamento di fronte, con gli ospiti in scioltezza: 25 a 16 per il Galatina. Che però non ha saputo approfittarne. Nel quarto set lo Squinzano ha infatti dato la svolta, con l'ingresso del laterale ricettore Antonio Francone. Sicurezza in difesa, più incisività in attacco (decisivo Toma); finisce 25 a 23, e via al quinto set, chiuso ai vantaggi sul 18-16 per la squadra di casa. Applausi e omaggio floreale all'inizio della partita per Giovanni Stomeo, ex Squinzano, che è rimasto nel cuore degli appassionati del volley squinzanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Squinzano-Galatina 3-2: derby ad alta tensione

LeccePrima è in caricamento