Lunedì, 27 Settembre 2021
Galatina Galatina

Gli allievi di Galatina prendono il “volo”: inaugureranno i nuovi mezzi dell’Aeronautica

Si alzeranno per la prima volta in Italia nel pomeriggio di giovedì, presso l’aeroporto di Galatina. I nuovi velivoli dell’Aeronautica militare saranno pilotati da quattro giovani piloti che solcheranno i cieli salentini, assieme ai loro istruttori

GALATINA – Si alzeranno in volo assieme agli allievi i nuovi “T-346”, i velivoli dell’Aeronautica militare presso l’aeroporto di Galatina.  Nel pomeriggio di giovedì 8 ottobre, presso l’aeroporto militare della cittadina, per la prima volta in Italia, quattro allievi piloti solcheranno i cieli salentini, insieme ai loro istruttori, a bordo del jet trainer biposto “T-346”. La missione, programmata nell’ambito delle attività pomeridiane, durerà circa un’ora.

I giovani ufficiali che avranno la fortuna di salire a bordo del gioiello tecnologico hanno
iniziato il corso poche settimane addietro. Sul T-346A si svolge la fase IV dell’addestramento al volo militare: qui ci arrivano solo i piloti che andranno a volare sui velivoli a più elevate prestazioni avioniche e aerodinamiche, come l’Eurofighter, il Tornado, l’Amx.Il T 346A in atterraggio sulla pista dell'aeroporto di      Galatina-2

Per il 61esimo Stormo l’evento suggella un’attività avviata qualche anno addietro, quando la forza armata decise di investire sulla “Scuola di Volo” in considerazione delle esperienze e delle professionalità acquisite, a partire dal 1946, nel campo dell’addestramento al volo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli allievi di Galatina prendono il “volo”: inaugureranno i nuovi mezzi dell’Aeronautica

LeccePrima è in caricamento