Venerdì, 17 Settembre 2021
Gallipoli Gallipoli

Accademia Karate Gallipoli, colpi d'oro a Gaeta

La compagine di coach Alessandro Finisguerra ha ben figurato ai recenti campionati nazionali di categoria: primo posto assoluto di Giulio Masiello nel kata individuale. Argento e bronzo anche per Pepe

58

Non solo calcio in quel di Gallipoli, con gli atleti autoctoni che si fanno onore anche nelle altre discipline e arricchiscono il loro palmares di medaglie e titoli tricolore. E' accaduto di recente in quel di Gaeta nel corso dei campionati Italiani di karate dove la compagine dell'Accademia Karate Gallipoli ha ben figurato centrando anche un primo posto assoluto nella specialità del "kata" individuale. "È stata scritta una bellissima pagina di sport, grazie all'impegno ed alla passione dei nostri atleti, che grazie al supporto del loro team e di valenti istruttori, hanno tenuto alto l'onore della nostra città, raggiungendo livelli di eccellenza in una manifestazione particolarmente competitiva". Il commento è dell'assessore allo Sport del Comune ionico, Giorgio Cacciatori, che giudica lusinghiero risultato raggiunto dall'Accademia Karate Gallipoli nei campionati nazionali di categoria, tenutisi lo scorso 26 aprile proprio nel palazzetto dello sport di Gaeta. La compagine gallipolina, guidata dal coach Alessandro Finisguerra, ha infatti ottenuto, quale bilancio finale, un primo posto assoluto (come accennato nel kata individuale) ed un argento con Giulio Masiello; tre argenti a testa con Emanuele Pepe e Dennis Scarpina (Individuale e a squadre) e due argenti e un bronzo con Marco Guido.

"Un risultato che contribuisce" dice ancora l'assessore Cacciatori, "a porre ancor di più l'attenzione sul felicissimo momento di un settore, quale quello sportivo, che grazie soprattutto al Gallipoli Calcio del presidente Vincenzo Barba sta garantendo soddisfazioni enormi e mai raggiunte prima dalla nostra città". La valenza dei successi del team gallipolino cresce anche e soprattutto con la considerazione che al meeting laziale hanno partecipato qualcosa come 748 atleti provenienti da ogni regione italiana. Il sodalizio, a nome del presidente Tiziano Scarpina, ha inteso ringraziare, assieme all'impegno dei propri atleti ed alla partecipazione delle rispettive famiglie, l'Amministrazione Comunale e in particolare l'assessorato allo Sport "per la disponibilità e l'attenzione costante dimostrate", rinviando tutti al prossimo appuntamento del team, previsto nelle prossime settimane a Locarno, in Svizzera, per un torneo internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accademia Karate Gallipoli, colpi d'oro a Gaeta

LeccePrima è in caricamento