Gallipoli

La notte porta “consiglio” nel centrodestra. Barba riabbraccia Quintana

Nuova convergenza di Forza Italia e del senatore azzurro sulla candidatura a sindaco dell’ex consigliere provinciale. Annuncio ufficiale in serata

Sandro Quintana.

GALLIPOLI - Nuovo colpo di scena nel centrodestra di Gallipoli, dopo liti intestine e dissapori laceranti, ecco una nuova intesa che ricompone i cocci, con Vincenzo Barba e Forza Italia pronti a ricucire lo strappo con gli alleati di Cor, Noi con Salvini, e civiche ed appoggiare Sandro Quintana sindaco alle comunali del 5 giugno prossimo.

Dopo un lungo e confabulante incontro notturno Barba avrebbe desistito dalla volontà di far correre il partito azzurro da solo e in tale direzione verrà quindi meno anche l'indicazione di Giuseppe Barba come candidato di riferimento. Le due liste di Fi e Dc, in fase di preparazione a sostegno proprio di Pippi Barba, ora transiteranno, e ancora una volta, nell’alveo della coalizione di Quintana che resta il candidato prescelto del centrodestra. I particolari della nuova intesa saranno resi noti in una conferenza stampa nel pomeriggio nella città bella presso la segreteria politica del già senatore azzurro.

Incontro nel quale verrà quindi ufficializzata la ritrovata intesa di Forza Italia e dei partiti e movimenti politici del centrodestra gallipolino intorno alla figura di Sandro Quintana come candidato alla carica di sindaco. Una ricucitura dopo giorni di invettive, alternanze e ripensamenti, annunci ufficiali e prese di distanze. E dopo essersi staccato dall’alleanza con i Conservatori e Riformisti, Italia Destati, Noi con Salvini, Crecere Insieme e Area popolare e aver lanciato una candidatura organica a Forza Italia e condivisa anche dalla Dc sulla figura dell’ex assessore Pippi Barba, ora l’ennesima e ormai definitiva pacificazione segnata da Barba. Con il ritorno alla sottoscrizione del tavolo del centrodestra con l’indicazione di Quintana e di una coalizione unita pronta a sfidare le compagini degli altri contendenti, ovvero Flavio Fasano, Stefano Minerva e Tommaso Provenzano.

In serata l’attesa e tribolata fumata bianca alla presenza di Sandro Quintana (Italia Destati) e Vincenzo Barba, il coordinatore cittadino di Fi, Antonio Baldari, il vice coordinatore cittadino dei Cor, Cosimo Vincenti, e i referenti delle altre liste Giorgio Cacciatori, per Crescere Insieme, Roby Cataldi per la Dc, Guglielmo De Santis per Noi con Salvini, e il rappresentante della civica Il Castello. Parteciperanno anche le autorità politiche dei coordinamenti provinciali dei partiti che compongono la coalizione di centrodestra a sostegno di Quintana.                  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte porta “consiglio” nel centrodestra. Barba riabbraccia Quintana

LeccePrima è in caricamento