Domenica, 20 Giugno 2021
Gallipoli

Anteprima del Premio Barocco 2016. Convegno e galatea a Victor Uckmar

Si è svolto nel complesso universitario di Ecotekne il primo appuntamento collaterale della kermesse. Premiato il noto avvocato e giurista

Nella foto Villani, Uckmar e Cartenì.

LECCE - Buona l’anteprima degli eventi collaterali legati al Premio Barocco edizione 2016 che ha fatto registrare una considerevole partecipazione di pubblico e di addetti ai lavori.

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri infatti il convegno sul tema “Il nuovo processo tributario”, appuntamento, organizzato in stretta collaborazione con l’Università del Salento e con il patrocinio dell’Ordine degli avvocati di Lecce e dell’Ordine dei consulenti del lavoro. L’incontro si è svolto presso l’aula magna del dipartimento di Giurisprudenza nel complesso Ecotekne di Lecce e ha visto la partecipazione del noto giurista e avvocato Victor Uckmar. Al tavolo dei relatori anche l’avvocato Maurizio Villani, il professor Pierluigi Portaluri e la professoressa Carmela Perago. A tenere le fila dei lavori Federico Pirro.

Momento clou del convegno, per il quale è giunto anche l’illustre saluto del ministro dell’Economia e della finanza, Pier Carlo Padoan, la consegna della galatea salentina simbolo del Premio Barocco  avvenuta per mano di un emozionato patron Fernando Cartenì, al professor Victor Uckmar con la seguente motivazione: “Esempio di cultura e prassi forense, per il profondo rigore etico e la particolare sensibilità ai contesti economici e sociali, da sempre in linea con le trasformazioni del mercato”.

Gli ulteriori appuntamenti continueranno a snodarsi nel corso del mese di aprile con il Premio Barocco Giovani, in programma per domenica 24 aprile a Lecce presso la sede dell’etichetta discografica partner l’Arca del Blues. L’evento si conferma quale importante vetrina per giovani talenti della musica, un’occasione per esprimere la propria arte su uno dei palchi più ambiti a livello locale e nazionale. Gli eventi in programma continueranno anche a maggio con il conferimento dei Terra del Sole Award, in programma per sabato 21 maggio alle ore 20 presso la rotonda del Lido San Giovanni–Francesco Ravenna a Gallipoli.

IMG_3076-2I premi, come tradizione, saranno consegnati a personalità di origini pugliesi che, grazie al proprio operato professionale, hanno tenuto alto il nome della nostra regione nel mondo. Chiuderà la programmazione degli eventi, la serata clou di consegna del Premio Barocco, in programma per venerdì 27 maggio, alle 21, presso il castello Angioino di Gallipoli e che vedrà la partecipazione di numerose personalità che saranno insignite della galatea salentina realizzata dal maestro Egidio Ambrosetti.

“L’appuntamento con il convegno di rilievo nazionale ha da sempre rappresentato un punto cardine per il nostro evento” rammenta il patron Fernando Cartenì, “il Premio Barocco ha da sempre avuto l’onore di ospitare grandi nomi nei vari campi della scienza e della cultura. Quest’anno, avere al tavolo dei relatori l’avvocato Uckmar ha rappresentato un onore immenso oltre che una grande responsabilità, un impegno per il nostro territorio che, grazie al Premio Barocco, ha avuto l’onore di ospitare una grande eccellenza di caratura internazionale. In tutto questo, il mio più sentito ringraziamento va al magnifico rettore dell’Università del Salento, Vincenzo Zara, che ha sposato appieno l’iniziativa. L’appuntamento con il convegno” conclude Cartenì, “si è rivelato un momento di grande interesse, soprattutto culturale, che rappresenta l’avvio di un’edizione che sono certo riserverà emozioni e soddisfazioni sempre crescenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anteprima del Premio Barocco 2016. Convegno e galatea a Victor Uckmar

LeccePrima è in caricamento