Martedì, 27 Luglio 2021
Gallipoli

Cede la marijuana sotto gli occhi dei militari. Ai domiciliari un 28enne

Un ragazzo di Sannicola è stato fermato in flagranza di reato dai carabinieri mentre stava consegnando un involucro con 30 grammi di droga all'acquirente. Per quest'ultimo è scattata la denuncia mentre il venditore, trovato con ulteriori dosi di stupefacente, è stato bloccato

Il materiale rinvenuto dai carabinieri

SANNICOLA – Quei trenta grammi di marijuana sono stati ceduti all’acquirente, senza accorgersi che ad osservare la scena c’erano proprio i carabinieri. Nella serata di venerdì, Luca Caiffa, un 28enne di Sannicola, è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio.

Lo scambio droga-denaro è stato notato dai militari della stazione del luogo, i quali avevano già chiesto la collaborazione deiCaiffa CC Sannicola 26 04 2013-2 carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, per monitorare i movimenti dell’uomo, che ormai da tempo aveva insospettito gli inquirenti.

Bloccato l’acquirente, per poter accertare con esattezza che cosa custodisse l’involucro – e poi denunciandolo a piede libero per il quantitativo che supera il massimo consentito per la detenzione ad uso personale - gli uomini dell’Arma hanno perquisito Caiffa, rinvenendo ulteriori dieci grammi della stessa sostanza ed una somma probabile incasso della sua attività illegale. Contanti e marijuana sono finiti nelle mani dei carabinieri mentre il 28enne, su disposizione della procura della Repubblica di Lecc, è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede la marijuana sotto gli occhi dei militari. Ai domiciliari un 28enne

LeccePrima è in caricamento