menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata dalla polizia.

La droga sequestrata dalla polizia.

Fermato dalla polizia e trovato con la droga: in casa altra marijuana, in manette

Un 44enne residente a Reggio Calabria, ma domiciliato nell’hinterland gallipolino, è stato arrestato dagli agenti del commissariato gallipolino per spaccio di stupefacenti

GALLIPOLI – Un 44enne fermato dalla polizia e trovato con la marijuana: in manette. È accaduto a Gallipoli nella serata di ieri, quando gli agenti del commissariato locale, guidato dal vicequestore Monica Sammati, hanno fermato Luca Cherillo, residente a Reggio Calabria e domiciliato in uno dei comuni dell’hinterland della Città Bella. Risponde del reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Gli agenti della squadra volante, mentre percorrevano una strada periferica di Gallipoli, hanno notato un’autovettura che, alla vista della volante, ha effettuato una strana manovra piuttosto sospetta.Una volta fermato il conducente, i poliziotti hanno verificato che l’uomo aveva a proprio carico una condanna patteggiata per spaccio di droga. Scattata la perquisizione del veicolo, sono stati trovati involucri contenenti complessivamente 3,50 grammi di marijuana.

La perquisizione è stata estesa anche presso il domicilio dove gli agenti hanno rinvenuto nella camera da letto, occultati in due scatole di cartone, circa 80 grammi di marijuana. Tutta la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e il 44enne sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. L’arrestato è stato anche contravvenzionato ai sensi del Codice della strada poiché è risultato essere non in possesso di patente: scaduta nel 2019, non l’aveva mai rinnovata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento