menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Col taglierino nella tabaccheria: minaccia una donna ma viene arrestato

Il colpo non è andato in porto a Gallipoli. Un 51enne del posto fermato dai carabinieri e accompagnato nel carcere di Lecce

GALLIPOLI – Pomeriggio da incubo, quello di oggi, per la titolare di una tabaccheria di Gallipoli: ma la rapina finisce in fumo, arrestato l’autore. Fabio Greco, questo il nome di un 51enne del posto, accompagnato in carcere in serata.  Intorno alle 19 l'uomo, con un taglierino in mano, si è presentato all’interno della rivendita di via Milano e ha preteso con prepotenza, dalla malcapitata, la consegna delle sigarette.

Avrebbe voluto impossessarsi di alcune confezioni riposte sugli scaffali dell'attività ma la malcapitata, sotto minaccia, ha reagito. Presente, al momento dell’episodio, anche un cliente che ha assistito alla scena. La vittima, urlando, si è rivolta al numero di pronto intervento. Sul posto sono giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli, che hanno fermato il responsabile.

Il 51enne, noto alle forze dell’ordine per altri precedenti penali alle spalle, è stato accompagnato in caserma e, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, trasferito in un secondo momento nel carcere del capoluogo salentino con l'accusa di tentata rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento