Venerdì, 30 Luglio 2021
Gallipoli Lungomare Galileo Galilei

Paura in centro: in fiamme auto noleggiata, avvolti anche altri due mezzi

L'incendio è scoppiato, sul lungomare di Gallipoli, intorno alle 23, per un cortocircuito partito dal motore di una Fiat Panda, intestata ad una società. Le lingue di fuoco hanno però avvolto un paio di veicoli parcheggiati in zona, sempre appartenenti a turisti, e colpito parte di un edificio

L'immagine dell'incendio di domenica sera

GALLIPOLI - Panico, ieri sera, lungo le vie di Gallipoli. Un rogo è partito, intorno alle 23, da un’autovettura, colpendone altre due. Le fiamme, innescate forse accidentalmente da un cortocircuito al motore di un veicolo, appartiene alla società “Europecar” ma preso a noleggio da alcuni turisti in vacanza nel Salento. Era parcheggiato su lungomare Galileo Galilei, a Gallipoli, all’angolo con via Filomarini: uno dei punti centrali della città e presa d'assalto dalle comitive che si avviavano verso la movida dei locali notturni.

L’incendio ha dapprima colpito una Fiat Panda, alimentata a Gpl, per poi propagarsi anche al mezzo parcheggiato sul lato sinistro, e a quello sul lato destro: un’Alfa Mito ed una Mercedes Classe A, entrambi di proprietà di vacanzieri in visita nella Città Bella. Non è ancora dato sapere il motivo del guasto tecnico, verificatosi in un veicolo che, peraltro, sarebbe piuttosto recente.

Il luogo, ormai trasformatosi in una scena apocalittica, con colonne di fumo alte e dense e un'aria irrespirabile che hanno reso il tratto stradale simile ad uno squarcio di inferno, è stato raggiunto dagli agenti di polizia locale, i quali hanno garantito la sicurezza e la viabilità all'interno della cittadina,  in un'ora in cui le strade erano gremite di villeggianti e famiglie con bambini.

Sul posto sono anche giunti i vigili del fuoco del distaccamento locale, assieme ai volontari della protezione civile di Gallipoli,  per domare le fiamme e scongiurare il pericolo di conseguenze anche ai numerosi veicoli in sosta nella zona, assieme ai carabinieri della compagnia del luogo. Nessuna traccia di liquido infiammabile è stata rinvenuta nei pressi del mezzo avvolto fa fuoco, né altri elementi che facciano pensare alla natura dolosa dell’accaduto. la momento del sopralluogo, diverse migliaia di euro i danni arrecati tuttavia dall’episodio che, oltre ai veicoli, ha colpito anche parte della facciata del condominio davanti al quale erano parcheggiati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in centro: in fiamme auto noleggiata, avvolti anche altri due mezzi

LeccePrima è in caricamento