Gallipoli

Gallipoli, contro il Molfetta 3mila biglietti in omaggio. Stoccata al sindaco

Alla fine del campionato di Eccellenza pugliese mancano tre giornate. Nella corsa alla serie D, la Fidelis Andria, seconda, segue ad una sola lunghezza di distanza. Nel comunicato del club giallorosso non manca un accenno polemico ai "tifosi smarriti"

GALLIPOLI – Tutti a tifare Gallipoli nella volata finale per la corsa alla serie D. Mancano tre partite alla conclusione del campionato e la serie D è a portata di mano: i giallorossi hanno un punto di vantaggio sulla Fidelis Andria, cinque sul Mola e otto sul Casarano. Domenica prossima, al “Bianco” è attesa la Libertas Molfetta, in lotta per i play-off.

L’Asd Gallipoli ha deciso di distribuire 3mila biglietti omaggio per tutti i settori riservati ai sostenitori locali. Ma non manca una nota polemica, nel comunicato stampa del sodalizio ionico. Il riferimento è, infatti a recenti dichiarazioni dell’assessore allo Sport del Comune di Gallipoli, Giovanni Fiore, giudicate tardive rispetto al ruolo istituzionale e alle difficoltà che la società e i tifosi hanno dovuto affrontare per portare avanti un torneo di vertice, nella speranza di riportare la città in serie più consone al blasone.

“Forse è preoccupato – si legge nel comunicato - dalla possibilità che potremmo vincere il campionato? Probabilmente, con la partecipazione di due grandi tifosi smarriti, oggi amministratori, chissà dove saremmo potuti arrivare, ma hanno preferito seguire il filo di Arianna”. Tra le righe, abbastanza evidente, il riferimento anche al sindaco, Francesco Errico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallipoli, contro il Molfetta 3mila biglietti in omaggio. Stoccata al sindaco

LeccePrima è in caricamento