Mercoledì, 16 Giugno 2021
Gallipoli

I campioni della scacchiera a Gallipoli. Domenica la simultanea in piazza

Si svolge presso l'ecoresort le Sirené il torneo internazionale di scacchi "4° Salento International Chess Open" organizzato da ChessProjects e Caroli hotels. Giocatori provenienti da Italia e Paesi esteri. Sfida in simultanea per il campione russo Naumkin

GALLIPOLI – Una vera e propria invasione di scacchi e di campioni in riva al mare. Succede in questi giorni a Gallipoli che sino al prossimo fine settimana ospita  il “4° Salento International Chess Open”, organizzato da ChessProjects e Caroli Hotels che si svolge nelle sale dell’ecoresort Le Sirenè. Al torneo prendono parte giocatori di tutte le età e le nazionalità: oltre ai campioni italiani, anche scacchisti provenienti dall’Ungheria, dall’Ucraina, dalla Russia, dalla Germania e anche il Kuwait è ben rappresentato, con una delegazione in cerca di gloria sui tavoli da gioco sparsi nel complesso alberghiero gallipolino immerso nella riserva naturalistica di Punta  Pizzo.

Tra le presenze di rilievo quella del gran maestro russo, Igor Naumkin, grande favorito per aggiudicarsi la competizione e protagonista di una simpatica iniziativa che animerà la mattinata di domenica, 31 maggio: il campione made in Russia, infatti, giocherà in simultanea contro tutti gli scacchisti che si offriranno di sfidarlo. La simultanea, supportata anche dalla società scacchistica “La Salle” di Gallipoli, si svolgerà in piazza Falcone e Borsellino, a partire dalle 10,30. Un’occasione pressoché  unica per sportivi e appassionati della scacchiera: non capita infatti tutti i giorni di potersi misurare con un vero e proprio campione, attivo sulle scacchiere dal 1982 e con oltre 850 vittorie classificate alle spalle.

Chi riuscirà nell’impresa di battere il giocatore russo riceverà in premio un buono-vacanza offerto da Caroli hotels. Chess Projects, organizzatore dell’evento scacchistico, ha accolto con piacere i tanti attestati soddisfazione ricevuti da giocatori e accompagnatori, provenienti dall’Italia e da numerosi paesi esteri che hanno partecipato nelle scorse edizioni ricche di tante iniziative pensate e realizzate onde rendere unica l’esperienza scacchistica. Per l’edizione 2015 garantito un montepremi con rimborsi spese per un valore di 5mila euro suddivisi in Open A e Open B e premi speciali per le categorie di rating presenti nei due tornei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I campioni della scacchiera a Gallipoli. Domenica la simultanea in piazza

LeccePrima è in caricamento