Gallipoli

Collegamento marittimo con la Calabria, siglata l'intesa con Crotone

Incontro questa mattina in Comune con il sindaco Ugo Pugliese per sottoscrivere un protocollo per rafforzare gli scambi

GALLIPOLI -  Una collaborazione sinergica, forgiata dalla passione comune per il mare, per aprire nuove forme di collaborazione  e scambi culturali e turistici tra Gallipoli e la città di Crotone. E con la possibilità di creare anche un collegamento marittimo tra le due sponde  ioniche per intensificare i flussi turistici tra la Puglia e la Calabria. Questa, ed altre forme di interazione, sono contemplate nel corpo del protocollo d’intesa firmato questa mattina in Comune, tra il sindaco della città bella Stefano Minerva e il primo cittadino di Crotone, Ugo Pugliese. Un protocollo d’intesa che lega due comunità con la stessa passione per il mare. Proprio il mare, le sue potenzialità, le prospettive di sviluppo economico e turistico, sono stati al centro dell'incontro istituzionale tra i due sindaci.  Uno dei punti trattati a lungo è stato, in particolare, quello della possibilità di istituire il suddetto collegamento marittimo tra Crotone e Gallipoli per collegare i due territori e favorire i flussi turistici tra le due realtà.

Un incontro molto cordiale tra i due primi cittadini che è andato anche al di là dello schema protocollare, considerata la passioni di entrambi per il mare. Il sindaco Pugliese, nel pomeriggio, su invito del primo cittadino gallipolino parteciperà alla solenne processione in onore di Santa Cristina, patrona di Gallipoli, che dà l’avvio ai tre giorni dei festeggiamenti civili e religiosi. "Sono particolarmente orgoglioso di questo incontro” il commento del Sindaco Minerva, “un protocollo tra queste due città era ormai necessario: avviare il dialogo e costruire insieme un percorso di crescita porterà ottimi risultati."

Nell’ambito dell’incontro si è discusso anche dei punti che legano le due città ioniche, di comuni tradizioni, ma anche di tutti i campi di possibili collaborazioni finalizzate al reciproco interesse di sviluppo dei territori. Scambi commerciali, valorizzazione delle produzioni locali, enogastronomia, turismo sono solo alcuni dei punti che saranno successivamente approfonditi a seguito della stipula dell’intesa odierna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collegamento marittimo con la Calabria, siglata l'intesa con Crotone

LeccePrima è in caricamento