Notizie da Gallipoli

Il lido G Beach di Punta della Suina non viola il vincolo: montato tutto l'anno

I giudici del Consiglio di Stato ravvisano una carenza di motivazione nel diniego della Soprintendenza. La soddisfazione dell'avvocato Pietro Quinto

Una foto del G Beach.

LECCE – Dal Consiglio di Stato arriva un nuovo pronunciamento destinato a segnare il dibattito sul rapporto tra stabilimenti balneari e tutela del paesaggio.

Il lido G-Beach di Punta della Suina, a Gallipoli, può rimanere montato per tutto l’anno e non solo per la stagione estiva, periodo per il quale aveva già il parere favorevole di compatibilità con il vincolo paesaggistico esistente. Per i giudici di Palazzo Spada, infatti, il diniego della Soprintendenza non può essere fondato su motivazioni generiche e standard, ma deve essere adeguatamente chiarito e articolato.

I gestori dello stabilimento avevano già ottenuto il riconoscimento delle proprie ragioni davanti al Tar Puglia, sezione di Lecce, ai quali avevano proposto ricorso nel 2011. Non era logico, dissero i giudici, che si contesti un pregiudizio ambientale in inverno per una struttura che è regolarmente autorizzata nel periodo di balneazione, a meno che non ci siano una motivazione esaustiva e completa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Consiglio di Stato ha dato seguito a un orientamento oramai consolidato - evidenzia l’avvocato Pietro Quinto - poiché nel caso di una eccezionale diversa valutazione per i differenti periodi stagionali, occorre che l’amministrazione evidenzi e chiarisca i profili di incompatibilità, opposti a quelli che hanno consentito la realizzazione ed il mantenimento per la stagione balneare che, per ragioni intrinseche, comporta una maggiore rilevanza in termini di impatto paesaggistico in ragione dei numerosi fruitori dello stesso bene tutelato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento