Notizie da Gallipoli

Festa in onore della patrona: controlli fra i venditori ambulanti di Gallipoli

In vista dei festeggiamenti polizia, carabinieri e vigili, hanno effettuato 31 verifiche in altrettante attività: tutte in regola. Una denuncia nei confronti di un senegalese

Le forze dell'ordine tra le bancarelle.

GALLIPOLI - In occasione dei festeggiamenti civili e religiosi a Gallipoli in onore della patrona, Santa Cristina, gli agenti del commissariato, assieme ai colleghi della polizia locale e ai carabinieri, hanno svolto sui principali viali cittadini dei controlli amministrativi, per prevenire e contrastare reati in materia di commercio abusivo, contraffazione commerciale ed occupazione di suolo pubblico.CONTROLLI SANTA CRISTINA-2

Complessivamente sono stati controllati 31 venditori ambulanti, risultati in regola con la normativa sull’occupazione del suolo pubblico. Durante le verifiche, inoltre, gli agenti hanno identificato e controllato un cittadino 35enne di nazionalità senegalese che aveva esposto al commercio 35 borse da donna, tutte dai marchi famosi.

Il venditore è stato denunciato con l’accusa di vendita di prodotti contraffatti e la merce sottoposta a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento